A mia misura: l’estate Caleidos 3-6 anni a Colle Umberto

di

Il progetto Caleidos non si ferma nemmeno questa estate e grazie al supporto del Comune di Colle Umberto (TV) e dell’équipe educativa della Cooperativa sociale Itaca, ente capofila di Caleidos in Veneto, che promuove dal 5 al 30 luglio una serie di attività e laboratori destinati ai bambini 3-6 anni.

Dopo il successo della collaborazione nata lo scorso anno con i Grest, questa estate Caleidos farà il bis per tutto il mese di luglio all’interno dei Centri estivi parrocchiali, realizzando una serie di laboratori pensati specificamente per ogni singola realtà, il Grest San Martino e il Grest di Colle Umberto, coerentemente con le attività svolte durante l’anno scolastico nelle rispettive scuole d’infanzia.

Il punto educativo “A mia misura”, che prima della pandemia vedeva la realizzazione in Biblioteca di attività di yoga per bambini e di incontro mamme-bambino, ha mantenuto questa nuova veste per sostenere sia le realtà territoriali, sia le famiglie e i bambini di Colle Umberto.

Per quattro settimane a Colle Umberto ogni martedì, mercoledì e venerdì, mentre a San Martino ogni giovedì e lunedì, le operatrici Caleidos realizzeranno all’interno dei centri estivi dei laboratori funzionali all’acquisizione di competenze espressive, sociali e relazionali con attività pensate su misura di ogni punto verde. Si spazierà così dallo yoga alla lingua inglese, dall’educazione emotiva alla natura, dalle esperienze sensoriali ad un lavoro specifico con i bambini più grandi che passeranno alla scuola primaria, per rafforzarne i prerequisiti funzionali agli apprendimenti.

Dal momento che le attività svolte in biblioteca vengono solitamente sospese durante il periodo estivo, come lo scorso anno abbiamo pensato di coinvolgere le scuole dell’Infanzia presenti nella nostra realtà comunale, facendo conoscere loro le opportunità offerte dal progetto Caleidos – riportano la vice sindaca Alessandra Covre e l’assessora al sociale Laura Pizzol -. Gli asili hanno riaperto molto volentieri le loro porte alle operatrici di Itaca e questo dimostra ancora una volta che il fare rete e il collaborare sia l’anima vincente per valorizzare tutte le risorse messe a disposizione dal territorio. L’auspicio è che queste attività possano essere fonte di arricchimento rispetto alla già ampia offerta formativa proposta dai Grest, nonché la dimostrazione di una proficua collaborazione tra servizi alla persona ed istituzioni.”

Guidato in Veneto dalla Cooperativa sociale Itaca, Caleidos è un progetto articolato che mira ad intervenire sulle fragilità educativa delle famiglie con bambini 0-6 anni. Co-finanziato dalla Fondazione Con I Bambini, è frutto di un’ampia partnership che coinvolge Ulss n. 2 Marca Trevigiana – Distretto Pieve di Soligo, Fondazione di Comunità Sinistra Piave, Istituti comprensivi di Cappella Maggiore e “Grava” Conegliano 1, Nido Comunale di San Vendemiano (gestito dalla Cooperativa Stella). In un’ottica di lavoro di comunità, gli Istituti comprensivi hanno coinvolto le Amministrazioni comunali di Conegliano, San Vendemiano, Cappella Maggiore, Colle Umberto, Fregona e Sarmede con i relativi Servizi Sociali.

Regioni

Ti potrebbe interessare

Nonni, genitori e bambini insieme “da zero a cento”

di

Avviati due spazi con attività gratuite a Fregona (Tv):  lettura, fiabe e laboratori in Biblioteca e  gioco e yoga a Casa Amica...

Restiamo in ascolto

di

A Conegliano (TV) il progetto Caleidos attiva uno sportello telefonico gratuito di ascolto psico-educativo per supportare i genitori dei bambini più piccoli.

Caleidos promuove l’armonia educativa dei bambini a Sarmede

di

66 bambini alle prese con diverse attività, laboratori di affettività, percorsi di psicomotricità, letture, esperimenti, percorsi naturali, artistici e laboratori musicali nelle scuole d’infanzia Stepan Zavrel di Rugolo, Sacro Cuore di Sarmede e San Giovanni Bosco di Montaner grazie al Progetto Caleidos.