La Fase 2 di #ilCentroDALLAFamiglia

di

Con la Fase 2, prendono vita nuove attività de #ilCentroDALLAFamiglia, il gruppo broadcast sulla piattaforma Whatsapp curato dalle operatrici del Centro per le Famiglie dell’Unione Pian del Bruscolo (PU) e dagli animatori del Tavolo della Comunità educante.  Operatrici e operatori della cooperativa sociale Labirinto di Pesaro, capofila regionale di Caleidos, hanno accompagnato le famiglie e i bambini in questo periodo di isolamento, con tre video settimanali.
L’obiettivo era fornire strumenti per la comprensione di dinamiche relazionali familiari per gestire le lunghe giornate in casa; allo stesso tempo offrire un servizio di supporto con attività per bambini e incontri tematici di approfondimento per i genitori.

Dalla prossima settimana le attività de #ilCentriDALLAFamiglia si arricchiscono di appuntamenti in diretta realizzati dall’associazione LiberaMusica, dalla Polisportiva MillePiedi e dalla Ludoteca Riù di Pesaro. Le tre realtà proporranno incontri dedicati a bambini e alle loro famiglie, anche allargate!
LiberaMusica curerà laboratori tematici dedicati
alla musica perinatale, cioè intorno alla nascita; la Polisportiva MillePiedi seguirà il percorso motorio “Il corpo narratore di storie”, mentre la Ludoteca Riù proporrà attività legate alla creatività partendo da oggetti e materiali di recupero.

Le attività si svolgeranno il martedì, il mercoledì e il giovedì pomeriggio dal 12 maggio fino a giugno;  per favorire l’interazione con bambini, mamme e papà le attività si svolgeranno in diretta.
Per partecipare sarà necessario iscriversi via Whatsapp, inviando un messaggio con l’attività scelta al numero 349 059 8436. Chi si iscrive riceverà il link per accedere alla stanza virtuale della diretta e indicazioni sui materiali che potrebbero essere utili per l’attività.

La stanza virtuale sarà aperta a 15 partecipanti, numero che permette una buona gestione della diretta. Nel caso di maggiori richieste rispetto al numero disponibile di partecipanti, sarà attivata una lista di attesa. Chi si iscrive alla diretta è tenuto a garantire la presenza e a comunicare con anticipo l’impossibilità a partecipare: in questo modo lascerà il posto a chi è “in lista d’attesa”.

Ecco il programma degli appuntamenti del mese di maggio:

  • Martedì 12 maggio, ore 17.00
    La stanza della piccola musica, appuntamento dedicato alla musica intorno alla nascita per sviluppare il senso dell’udito nella endo e eso gestazione cioè in gravidanza e fino ai 9 mesi del bambino/a.
    Età:  da -9 mesi a +3 anni; possono partecipare mamme, papà, nonni, babysitter.
  • Mercoledì 13 maggio, ore 17.00
    Non è una scatola, giochiamo con gli scatoloni.
    Età: 3 – 5 anni.
  • Martedì 19 maggio, ore 17.00
    La stanza della piccola musica, incontro teorico pratico su canto e musica perinatale, musica motoria, quando il bambino inizia a muoversi nello spazio.
    Età:  da -9 mesi a +3 anni; possono partecipare mamme, papà, nonni, babysitter.
  • Mercoledì 20 maggio, ore 17.00
    Pezzettino, giochiamo con i fogli colorati
    Età: 3 – 5 anni.
  • Giovedì 21 maggio, ore 15.00
    Da cosa nasce cosa, laboratorio di composizione creativa su sfondo con oggetti di uso quotidiano.
    Età: 5 – 7 anni.
  • Martedì 26 maggio, ore 17.00
    La stanza della piccola musica, musica in famiglia, idee, giochi e spunti per poter fare musica in casa con bimbe e bimbi tanto piccoli.
    Età:  da -9 mesi a +3 anni; possono partecipare mamme, papà, nonni, babysitter.
  • Mercoledì 27 maggio, ore 17.00
    Le case degli animali, giochiamo con gli animali
    Età: 3 – 5 anni.
  • Giovedì 28 Maggio, ore 17.00
    Genitori all’ora del tè, incontro e confronto con tutte le mamme e i papà che voglio conoscere le principali tematiche educative della fascia di età fino ai 3 anni.

Regioni

Ti potrebbe interessare

Qua e là per la città laboratori inclusivi con EstateLab

di

L’estate 2021 parte con EstateLab, qua è la per la città, il programma delle iniziative inclusive realizzate dal Centro delle Famiglie dell’Unione...

Dal TA.C.Ed a una piazza per bambini e famiglie

di

La collaborazione tra il Centro per le Famiglie dell'Unione Pian del Bruscolo, le associazioni, le pro loco e le amministrazioni, nata con il Ta.C.Edsi è rafforzata con “La piazza dei bambini", un pomeriggio al parco tra laboratori per giocare e creare dedicato a bambine, bambini, mamme e papà: un bella esperienza di comunità.

Con-tatto: supporto telefonico per genitori di figli con disabilità

di

Martedì 13 aprile prende avvio Con-Tatto, servizio di supporto psicologico telefonico gratuito, per stare accanto a genitori di bambine e bambini con disabilità, in questo tempo di emergenza sanitaria e di distanziamento sociale.

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK