Con-tatto: supporto telefonico per genitori di figli con disabilità

di

Sono tante le attività di Caleidos che si sono reinventate in questo periodo di distanziamento sociale. Quella che proponiamo oggi si rivolge in particolare modo a quelle mamme e papà che ogni giorno si impegnano a fare in modo che il loro bambino o la loro bambina possano vivere in una società sempre più attenta alle fragilità e inclusiva: i genitori di figlie e figli disabili.

Per questo periodo di isolamento e distanziamento sociale, martedì 14 aprile 2020 nasce Con-Tatto: il servizio di supporto psicologico telefonico gratuito per stare accanto a genitori di bambine e bambini con disabilità.

Il servizio si inserisce nell’azione i Caleidos dedicata al rinforzo delle risposte diagnostiche e terapeutiche in integrazione con i servizi sanitari, ed è promosso da Genìa, associazione dedicata all’inclusione e progetti per la disabilità in età evolutiva, e da Labirinto cooperativa sociale, partner marchigiana di Caleidos.

Con-tatto è uno spazio e un tempo interamente dedicato all’ascolto da parte di personale specializzato ed esperto. Le due psicologhe-psicoterapeute che attualmente prestano servizio nel Centro Specializzato per l’età evolutiva Labirinti Magici, accoglieranno le richieste, i dubbi, le difficoltà di genitori con figli disabili. Il servizio offre la possibilità di mantenere in contatto professionisti e familiari, attraverso cinque colloqui telefonici.

Per prenotare un appuntamento è necessario contattare le operatrici,  la dottoressa Laura Rossi (340 6704908 – martedì  9.30 – 12.30 ) e la dottoressa  Maura Gaudenzi (335 6062636 – venerdì 15.00 – 18.00); nel caso in cui la line fosse occupata, è possibile inviare un messaggio Whatsapp per essere ricontattati.

Servizio Con-Tatto

Confrontarsi con qualcuno capace di accogliere le nostre difficoltà può essere un sollievo in questi lunghi giorni.Il Servizio Con-Tatto pensato da Associazione Genìa e da Labirinto Cooperativa Sociale si rivolge ai genitori e familiari di persone con disabilità, offrendo loro un supporto psicologico gratuito.Da martedì 14 aprile.Telefona al340/6704908 – martedì 9:30/12:30335/6062636 – venerdì 15:00/18:00Nel video la presentazione del servizio.

Pubblicato da Associazione Genìa su Sabato 11 aprile 2020

Regioni

Ti potrebbe interessare

A Settimo Torinese la presentazione nazionale di Progetto Caleidos

di

Martedì 26 marzo alle 13.30 nella Biblioteca Archimede di Settimo Torinese sarà presentato il Progetto Caleidos,  progetto nazionale selezionato da Con I...

Quando nasce un bambino… nasce un genitore

di

Il ciclo di incontri “Quando nasce un bambino… nasce un genitore” accompagna i neo-genitori nell’esplorare le emozioni che una nascita porta con sé, lasciando mamme e papà liberi di poter condividere in gruppo la loro nuova esperienza di vita.

Fino a luglio due servizi gratuiti di Labirinti Magici per bambine, bambini e famiglie

di

Nell’ambito del progetto Caleidos, il centro specializzato per l’età evolutiva Labirinti Magici  della cooperativa sociale Labirinto di Pesaro offre due servizi gratuiti...

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK