Musica popolare: una lezione speciale dalla Calabria.

di

Una video lezione sulla musica popolare calabrese, direttamente da Vibo Valentia, con l’associazione “Sistema Bibliotecario Vibonese”.

Lʼorganetto o fisarmonica diatonica, nasce in Austria nel 1829 ed è uno strumento musicale appartenente alla famiglia degli aerofoni. Lʼorganetto, nel sud Italia ha parzialmente sostituito la zampogna, perché più pratico e maneggevole.

Allʼinterno dello strumento troviamo delle ance libere, sottili linguette di acciaio che con lʼaria del mantice producono il suono. Tra i vari modelli, quelli più utilizzati nella musica tradizionale calabrese sono l’organetto a 2 bassi e l’organetto a 8 bassi.

Lo strumento è composto da una tastiera melodica a bottoni che viene azionata dalla mano destra e dai bassi (accordi) azionati dalla mano sinistra. Una delle caratteristiche principali rispetto alla fisarmonica è quella di produrre due note diverse sullo stesso tasto.

Gilberto Floriani
Sistema Bibliotecario Vibonese

Segui la video lezione dell’ass. Pentagramma: “Un Pentagramma di ritmo dall’Abruzzo.”

 

Regioni

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK