Festival di chiusura progetto “L’Incanto della TERRA”

di

Momenti di festa, confronto e accoglienza, sarà questo e molto altro ancora la chiusura del Progetto T.E.R.R.A. che verrà celebrata a Cittadella Cielo di Frosinone, con il Festival “L’INCANTO DELLA TERRA”. Un’occasione di ritrovo tra giovani, famiglie, insegnati e l’intera comunità del territorio, per celebrare i successi dei cinque anni di progetto in nome dell’educazione e del contrasto alla povertà educativa.

Un evento straordinario per raccontare le attività di T.E.R.R.A. : un progetto iniziato nel 2018 nel quale Nuovi Orizzonti ne è stato capofila, insieme a 32 partner nazionali.

Venerdì 9 Giugno alle ore 9:30 si terrà la conferenza di chiusura del progetto “T.E.R.R.A.” Talenti Empowerment Reti e Risorse per gli Adolescenti, presso la Cittadella Cielo, in via T. Landolfi 300 Frosinone. Sarà un momento in cui docenti, studenti e operatori del Progetto interverranno per raccontare le esperienze vissute in questi cinque anni, non mancheranno interventi online con i vari partner collegati dalle altre 5 regioni coinvolte.

Numerosi sono gli EVENTI che si terranno nel corso della settimana presso la Cittadella Cielo di Via Tommaso Landolfi 300 (FR):

Venerdì 2 giugno ore 21.00: “Tutti siamo Alice – nella TERRA delle meraviglie!”

Martedì 6 giugno ore 17:00: “Pinocchio” spettacolo finale I.C. di Supino

Venerdì 9 giugno ore 9:30: Convegno di chiusura progetto T.E.R.R.A.

Venerdì 9 giugno ore 21:00:  Concerto “The Sun” 
Il concerto è gratuito e in caso di pioggia si svolgerà all’interno di Cittadella Cielo. Ad esibirsi, la band dei “The Sun” per la prima volta a Frosinone ma la festa inizierà già alle 19:30 con centinaia di giovani, street food, musica e intrattenimento

____________________

Per tutte le informazioni:

Scrivi a: progetto.terra@nuoviorizzonti.org

Il concerto del 9 giugno è gratuito ma è necessaria l’iscrizione per partecipare: go.nuoviorizzonti.org/thesun

Clicca qui per scaricare il Comunicato Stampa in versione PDF

________________________

Per saperne di più sul Progetto T.E.R.R.A. 

Il progetto T.E.R.R.A. è finalizzato a prevenire le problematiche legate alla dispersione scolastica e povertà educativa, attraverso contesti scolastici e di comunità nei quali “ Nuovi Orizzonti” , Associazione fondata da Chiara Amirante, opera con sedi proprie.

T.E.R.R.A. è uno dei progetti Nazionali finanziati da “Impresa Sociale Con i Bambini” in attuazione del fondo per il contrasto della povertà educativa minorile.  “TERRA” ha messo in rete 6 Regioni (LAZIO, CALABRIA, PUGLIA, ABRUZZO, TOSCANA e LOMBARDIA), e 18 Istituti scolastici.  Tutti i territori coinvolti sono attraversati da crisi e trasformazioni socioeconomiche, strutturali e demografiche, con un sistema socio-educativo e culturale che fatica a prevenire la dispersione scolastica.

La strategia del progetto ha permesso di ridurre la dispersione scolastica attraverso attività laboratoriali che, stimolando l’intelligenza emotiva e l’interazione tra studenti e docenti, hanno alimentato i fattori di “contrasto” dell’abbandono scolastico ovvero: il rinnovato INTERESSE PER LE MATERIE DI STUDIO, la MOTIVAZIONE a proseguire nel percorso scolastico, la FIDUCIA verso gli insegnanti e un CLIMA POSITIVO all’interno della classe.

Con le attività di progetto abbiamo raggiunto già nel primo anno più di 1000 studenti nelle regioni target, raggiungendo nel corso dei 5 anni di attività più di 5000 studenti, il 15% dei quali manifestavano un concreto rischio di dispersione e abbiamo evidenza diretta da parte di operatori e docenti che circa il 20% degli studenti a rischio hanno poi proseguito gli studi grazie ad una rinnovata motivazione successiva alla frequentazione delle 8 OFFICINE DELLA T.E.R.R.A.

Ma i risultati del progetto non si limitano a questo, ne elenchiamo qui alcuni:

  • 350 insegnanti e operatori che hanno frequentato corsi di formazioni offerti da IRASE Nazionale su didattica delle competenze, life skills, pensiero critico o sulle competenze digitali;
  • 117 ragazzi e ragazze con BES che hanno partecipato alle attività di “tutoring digitale” condotto da Officine Psicologiche;
  • le “Accademie della T.E.R.R.A.” attivate in 3 diverse regioni
  • oltre 1000 followers tra i canali Instagram e Facebook, che raccolgono un migliaio tra post e articoli, tra questi la recente “rubrica di formazione alla genitorialità”
  • oltre 700 utenti del portale educativo del progetto T.E.R.R.A. in cui abbiamo realizzato 16 corsi on line, tra i quali l’innovativo percorso di orientamento al mondo del lavoro e dell’impresa “Giovani e Imprese” realizzato dal partner ASSOKNOWLEDGE

 

Regioni

Ti potrebbe interessare

Crescere giocando con Teatro Labrys di Frosinone.

di

Crescere giocando: da Frosinone l’Officina che Emoziona con il Teatro Labrys. Nella Regione Lazio ormai da alcune settimane abbiamo attivato, in ben...

Tutoring Digitale: un’iniziativa di Officine Psicologiche per supportare l’apprendimento a distanza.

di

I tempi che stiamo vivendo stanno affaticando l’apprendimento di tanti ragazzi, soprattutto nel tira e molla presenza-DAD che stiamo vivendo. Più colpiti...

Famiglie Tutor: parte l’iniziativa di Officine Psicologiche.

di

Officine Psicologiche APS lavora all’interno delle scuole da tre annualità, offrendo, nel contesto del Progetto T.E.R.R.A. il Servizio di Sportello d’Ascolto Psicologico:...