Lazio, donato all’I.C. di Supino il kit audiovisivo per “StorieRiprese”

di

Istituto Comprensivo Supino

A pochi giorni dall’avvio dei corsi blended learning di Media Education in tutto il territorio nazionale, appartenenti all’offerta formativa del progetto T.E.R.R.A., Talenti Empowerment Risorse Reti per gli Adolescenti, selezionato da Impresa Sociale CON I BAMBINI avente come obiettivo primario il contrasto alla povertà educativa minorile, è stato donato il primo kit audiovisivo in un Istituto scolastico della regione Lazio.

Nella mattinata di martedì 1 Marzo è stato consegnato presso l’I.C. di Supino, situato in provincia di Frosinone e partner di progetto, il kit base per la realizzazione di prodotti multimediali a supporto degli Istituti Scolastici e messo a disposizione dal progetto T.E.R.R.A., comprendente:

  • telecamera handycam con microfono esterno, treppiedi e scheda di memoria da 128 GB.

 

Dirigente Scolastica Eleonora Mauriello, Coordinatrice di progetto Dott.ssa Vanessa Palmigiani, Docente referente di progetto Prof.ssa Sanny Dolce.
Dirigente Scolastica Eleonora Mauriello, Coordinatrice di progetto Dott.ssa Vanessa Palmigiani, Docente referente di progetto Prof.ssa Sanny Dolce.

 

La strumentazione, che è stata fornita per aver aderito al corso “StorieRiprese” sul linguaggio audiovisivo, ideato e curato dalla docente e formatrice Valentina Celani, con il supporto dell’operatrice e cameraman Germana De Vincenzi, dell’Associazione INSIEME VERSO NUOVI ORIZZONTI ONLUS, permetterà alle classi di studenti coinvolti di poter diventare videoreporter della propria quotidianità in relazione al proprio contesto socio-educativo.

E’ proprio l’esercizio di raccontarsi, attraverso il mezzo audiovisivo, che consente agli studenti di sentirsi protagonisti, di potenziare le capacità di comunicazione e l’abilità di auto-riflessione, acquisendo maggiore coscienza di sé: perché sapersi ascoltare, vuol dire saper scegliere consapevolmente. L’utilizzo dei media a scuola ha anche altre valenze formative: questi linguaggi, essendo nel “dna digitale” delle nuove generazioni, infatti, li coinvolgono divertendosi, facilitando così l’apprendimento, favorendo l’espressione del proprio talento e delle potenzialità nascoste.  Il corso è strutturato in due fasi: la prima fase prevede video-lezioni teorico-pratiche usufruibili attraverso la piattaforma digitale del progetto T.E.R.R.A. e la seconda fase, invece, riguarda l’attivazione di un laboratorio in presenza, nel corso del quale saranno realizzati produzioni mediali direttamente dagli studenti, nello specifico prodotti video inerenti alle tematiche di progetto.

La realizzazione di produzioni audiovisive nell’ambito del progetto T.E.R.R.A nasce, anche, dalla necessità di raccontare il percorso di vita degli studenti e delle famiglie che hanno aderito alle attività delle 8 “Officine”, con l’intento di carpire l’evoluzione degli stakeholder. Tali prodotti mediali saranno anche il cuore pulsante di un lavoro più ampio, che vede la realizzazione di un Docufilm finale, che vuole raccontare, con le immagini e le parole dei protagonisti delle Officine, l’intero Progetto T’.E.R.R.A. con l’obiettivo di valorizzarne tutto il percorso.

I ragazzi dei tre plessi dell’I. C. Supino sono inoltre impegnati nella realizzazione di tre spettacoli finali previsti (salvo restrizioni legate alla situazione pandemica) per il mese di maggio 2022, resi possibili grazie alle officine della T.E.R.R.A (laboratori di teatro, musica, arti e mestieri, sport) e al lavoro di squadra di tutti i docenti e della Dirigente Scolastica Eleonora Mauriello.                             .

Vi aggiorneremo presto su tutte le novità, intanto buona avventura a tutti gli studenti coinvolti e che possano sempre utilizzare consapevolmente tutti gli strumenti digitali ed essere in grado di captare e riconoscere le corrette informazioni che ne derivano.

 

A cura di

Vanessa Palmigiani

Coordinatrice del progetto T.E.R.R.A.

e

A cura di

Valentina Celani

Coordinatrice e docente dei corsi di Media Education

Associazione Insieme Verso Nuovi Orizzonti ONLUS.

Regioni

Ti potrebbe interessare

Frosinone, l’Accademia T.E.R.R.A conquista i media locali

di

L’Accademia T.E.R.R.A conquista l’attenzione dei media locali. Lo storico quotidiano di Frosinone e provincia, Ciociaria Oggi, e la testata giornalistica Tu News...

VIDEO – spettacolo “L’essenziale è invisibile agli occhi” una sfida vinta.

di

Una sfida vinta grazie al teatro con lo spettacolo dei ragazzi del Bragaglia! Mi chiamo Liliana Zanghì, sono l’operatrice dell’Associazione “Teatro Labrys”...

Il suono del testo #1

di

Un testo scritto ha un proprio suono e ritmo. Ma da cosa nasce questo ritmo o suono? E soprattutto, come fa un...