Docufilm T.E.R.R.A., Ortoterapia all’Istituto Mantegna di Brescia

di

Le telecamere del Docufilm T.E.R.R.A. continuano a raccontare le emozioni, le sensazioni, le scoperte e l’evoluzione dei protagonisti del progetto, oggi giunto al quarto anno di età.

Documentare il progetto T.E.R.R.A., Talenti Empowerment Risorse Reti per gli adolescenti, attraverso lo sguardo e le parole dei nostri alunni, dei docenti, dei genitori e degli operatori risponde alla necessità di dar voce e di valorizzare il percorso conoscitivo, formativo e di crescita di ognuno di loro. Tutti insieme sono parti attive del progetto che nasce con l’intenzione di creare un’esperienza collettiva unica, attraverso la partecipazione attiva della cittadinanza verso un determinante obiettivo che mira al contrasto della dispersione scolastica e povertà educativa.

ll progetto, selezionato da Impresa Sociale CON I BAMBINI, nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile, ha dei numeri importanti come lo è la sua mission. Della durata di 48 mesi e di caratura nazionale, ha come capofila l’Associazione Insieme Verso Nuovi Orizzonti ONLUS di Frosinone e coinvolge 35 partner, 18 istituti scolastici, 11 enti pubblici, 5.000 adolescenti e 1.750 famiglie raggiunte dalle attività, 9.600 ore di formazione da erogare nelle Officine di T.E.R.R.A. e mette in rete 6 enti regionali: Lombardia, Toscana, Lazio, Abruzzo, Puglia, Calabria.

Il nome “T.E.R.R.A.” rievoca le “radici”, le “tradizioni”, gli “insegnamenti”, che sono il bagaglio di conoscenze che, legate al nostro vissuto, ci permettono quotidianamente di definire la persona che scegliamo di essere. Molti giovani oggi fuggono dalla scuola e dai loro territori, noi di T.E.R.R.A. ripartiamo da essi, dalle tradizioni, dalla cultura popolare, dalla ruralità. Combattiamo la povertà educativa attraverso la ricchezza delle terre, ponendo al centro “l’identità territoriale” intesa come “bussola” che orienta e illumina l’agire pedagogico educativo, consentendo di promuovere inclusione sociale ed empowerment.

Ortoterapia_terreno_prato

Tutto questo è possibile grazie alle nostre 8 “Officine della Terra”, ciascuna con la propria caratterizzazione, ciascuna col proprio legame con il territorio. Dunque spazio all’emozione, allo sport, al teatro, alla musica, al canto, al giornalismo, al cinema, alla radio e al ritmo; solo per citare alcune delle attività che in tutto il territorio animano gli Istituti scolastici partner. Le Officine sono realmente luoghi e spazi di sperimentazione per stimolare nei giovani il talento, le competenze, le capacità, la loro intelligenza emotiva, la loro intraprendenza nelle diverse attività artistiche ed espressive proposte. T.E.R.R.A. è anche spazi di counseling, sportello di ascolto psicologico, formazione costante in spazi di condivisione.

I nostri microfoni del Docufilm T.E.R.R.A. vi raccontano tutto questo, sono e saranno la voce dei protagonisti per testimoniare quanto il progetto T.E.R.R.A. li abbia accompagnati e sostenuti nel loro percorso di crescita nella varietà territoriale delle regioni coinvolte.

Oggi il nostro ciak è dedicato alla Lombardia, ci troviamo nella città di Brescia e abbiamo avuto l’opportunità di conoscere l’intensa esperienza vissuta dagli studenti dell’Istituto di Istruzione Superiore “Andrea Mantegna” di Brescia, grazie all’officina di Ortoterapia di “T.E.R.R.A. che incanta”, a cura del P.I.R. “Post Industriale Ruralità”. Un percorso di ortoterapia anche per ragazzi con bisogni educativi speciali.

Ortoterapia_Mantegna_Brescia1

L’ortoterapia, infatti, è la disciplina che consente l’abilitazione e/o riabilitazione attraverso il rapporto con il mondo vegetale, è dunque occasione, “luogo” di integrazione degli studenti diversamente abili nel contesto scolastico. Questo e tanto altro è al centro del lavoro degli ortoterapisti Fabio Guidotti e Rosita Balbo, in sinergia con i docenti dell’Istituto Mantegna.

“Curando anche una sola pianta o facendo germinare qualche seme non è più la tua persona ad essere al centro del cosmo, ma per pochi minuti, questa nuova vita che dovrai capire per farla sopravvivere. In questo piccolo atto si annida la grande opportunità di saper sentire, pensare e provare in un modo diverso, sviluppando immaginazione, capacità empatica e relativizzando schemi e abitudini dannosi per la tua salute fisica e mentale”.  Prendiamo in prestito solo alcune delle parole degli esperti ortoterapisti per iniziare con voi a riflettere e ad emozionarci prima di ascoltare e vedere insieme il video-racconto di una giornata dell’Officina di ortoterapia al “Mantegna” di Brescia.

Noi di T.E.R.R.A. vi auguriamo di coltivare sempre i vostri sogni, anche quelli che, magari, scoprirete con noi e andrete a seminare su questo “luogo” chiamato T.E.R.R.A.

Buona visione e buona estate a tutti voi!

 

?? Clip – Docufilm “T.E.R.R.A. che incanta” Associazione P.I.R., dell’Istituto di Istruzione Superiore “Andrea Mantegna” di Brescia. Riprese e montaggio di Nicola Zambelli ?

Il docufilm finale del progetto T.E.R.R.A., curato dalla coordinatrice Valentina Celani e dal cameraman Germana De Vincenzi, sarà presentato nel festival conclusivo che si terrà nel 2023.

 

A cura di

Valentina Celani

Coordinatrice Docufilm progetto T.E.R.R.A.

Associazione Insieme Verso Nuovi Orizzonti ONLUS.

Regioni

Ti potrebbe interessare

Officine Psicologiche: un viaggio nella T.E.R.R.A. verso una nuova vicinanza.

di

Durante il periodo del lockdown nell’impossibilità di essere fisicamente presente all’interno delle scuole coinvolte nel progetto T.E.R.R.A, l’Associazione di Promozione Sociale Officine...

I ragazzi del Progetto TERRA di Brescia, diventano protagonisti dei Festival di cinematografia.

di

Da Venezia a Torino, passando per Pechino: i ragazzi del Calini di Brescia, guidati da Nicola Zambelli diventano i protagonisti dei Festival...

“Stiamo solo cercando di rendere il nostro futuro migliore” – Lab Teenagers Residenza IDRA

di

La seconda parte delle risposte dei ragazzi del Lab Teenagers è chiara da subito: “la ricerca di un futuro migliore”. Questo laboratorio di...