La TERRA che suona con la scuola di musica “Il Pentagramma”

di

Photo by Simon Noh on Unsplash

Buongiorno a tutti!
Sono l’operatore di Terra che suona della scuola di musica “Il Pentagramma” di San Salvo (CH), quindi mi occupo della musica. Nel periodo della quarantena ho dovuto realizzare dei video musicali impostati sul ritmo, per cercare di coinvolgere tutti i ragazzi della classe. Il primo video era incentrato sul battito delle mani, alternati ai miei battiti delle mani, ho scandito: prima i quattro movimenti della battuta poi ho lasciato spazio in ogni ripetizione ai battiti dei ragazzi al primo, secondo, terzo e quarto movimento. Il secondo video è stato sempre sul ritmo ma con una percussione di facile reperibilità come la maracas, che poteva essere ricreata anche con una semplice bottiglia.
Ho cercato di imparare il modo di suonare e i vari accenti che si possono dare, rendendolo uno strumento musicale davvero interessante. Nel terzo video ho realizzato un ritmo un pò più difficile con la visione di uno spartito e poi la visualizzazione di uno spartito musicale al pianoforte con tre accordi semplici. È stato interessante per me e spero sia riuscito a trasmettere l’interesse anche ai ragazzi, nonostante per me sia stato abbastanza difficile tecnicamente realizzare questi video. È comunque nostro dovere essere al passo con la tecnologia, per dimostrare ai ragazzi che anche loro devono sempre migliorare.

Il futuro, mah! Il futuro, è molto vicino, vicinissimo, sarà sempre più facile apprendere, facilissimo, servirà sempre molto impegno però, per tanto risultato, perché c’è una globalizzazione estrema sul web in tutte le direzioni e su tutti ma proprio tutti i campi: dalle passioni e alle arti. Per questo i ragazzi devono impegnarsi come sempre tanto. L’unico problema è non diventare servi passivi del web per essere assorbiti dalla mania dell’esteriorità e delle mode che vorrebbero imporci, ma perseguire l’originalità! … e servirsene per il bene collettivo dell’umanità!
Per tutti i ragazzi:

“se volete diventare davvero bravi nelle vostre passioni, fate tanti errori e strappate i fogli del quaderno per le numerose cancellature, … cancellerete le gomme stesse perché non esisteranno più. E sarete tutti dei numeri uno, con dei quaderni splendenti come il romanzo delle vostre idee!!!”

Di: Scuola di musica Associazione Il Pentagramma.

Potrebbe interessarti anche: La didattica a distanza per un cambiamento radicale!

Regioni

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK