Il primo Festival di TERRA per contrastare la povertà educativa con gli studenti.

di

Officina Terra che suona al Festival T.E.R.R.A. a Zapponeta- Mezzanone

Si è tenuto in data 06 giugno 2019 il primo Festival T.E.R.R.A. presso l’I.C. ZAPPONETA/BORGO MEZZANONE.
Numerosi gli adolescenti presenti e coinvolti nelle dimostrazioni delle officine svoltesi durante l’anno presso l’istituto partner. I commenti positivi dei docenti e forti le emozioni provate: “Siamo al primo festival T.E.R.R.A., continua il nostro impegno a contrasto della povertà educativa che questa volta è rivolto agli adolscenti. Le officine delle associazioni partner hanno dimostrato competenza e professionalità e noi, abbiamo avuto conferma ancora una volta di star facendo un buon lavoro. Siamo speranzosi che in futuro anche per questa fascia d’età delicatissima, i territori si attivino ancor di più, nell’ottica dell’educazione permanente”– queste le parole dell’Avv. Michele La Torre, referente del progetto per la Cooperativa “Santa Chiara”.

La mattinata si è evoluta all’insegna della condivisione e delle diverse dimostrazioni, dall’officina Terra che Incanta tenuta dalla compagnia Teatrocinque guidata dal Prof. Vittorio Tricarico, alle danze folk dell’officina Terra che Suona, della compagnia “I Cumpari Spampanati”, fino alla visione degli artefatti realizzati all’interno delle officine Terra che Crea dell’Associazione Progetti Futuri che ha mostrato i lavori di decoupage realizzati dai ragazzi, Terra che si muove: sport e movimento tenuta dalla Cooperativa Terra Aria Acqua Fuoco che ha dimostrato con i ragazzi l’importanza del gioco di squadra e delle regole condivise, fino a giungere agli artefatti sbalorditivi realizzati dall’officina Terra che incanta-Ruralità e Tradizioni della cooperativa Maria Madre di Misericordia la quale, con i maestri cartapestai ha dato vita ad un vero e proprio villaggio realizzato a mano. Terra che Progetta, Motiva e Rielabora, officine deputate alla Cooperativa Santa Chiara hanno mostrato insieme ai ragazzi, gli obiettivi raggiunti durante i mesi di progetto, condividendo con genitori e insegnanti le emozioni provate e affermando di essere pronti a dare il meglio. Ancora tante sono le avventure che ci attendono e noi siamo pronti ad andare loro incontro equipaggiati di competenza, professionalità e buon umore!

Dott.ssa Annamaria D’Ippolito, coordinatrice del progetto per la Cooperativa Santa Chiara

Regioni

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK