Quale futuro per i progetti di agricoltura sociale?: un convegno per riflettere sul futuro

di

Da ormai molti anni si parla di progetti di Agricoltura Sociale in ambito socio-educativo, d’inserimento lavorativo e di rigenerazione urbana. Sono progetti dal grande valore che nascono, spesso, su finanziamento di risorse pubbliche e/o private (es. Fondazioni), al fine di innovare i tradizionali processi di inclusione sociale, educazione e cura. Queste iniziative, però, spesso presentano il limite di concludersi al termine della durata del finanziamento, nonostante i virtuosi processi e i cambiamenti attivati a beneficio del territorio.
Un tema caldo, sul quale si vuole riflettere, partendo dalle esperienze di quei progetti che hanno trovato un nuovo percorso, una continuità e una sostenibilità nel tempo.

Il Forum dell’Agricoltura Sociale Puglia invita tutti a “Quale futuro per i progetti di agricoltura sociale? Best practice a confronto”, un convegno che nasce proprio dalla consapevolezza dell’importanza di interrogarsi su questi aspetti e che vede tra i protagonisti alcune realtà di agricoltura sociale che sono riuscite, attraverso modelli di business circolari, improntati sulla valorizzazione delle abilità e delle risorse degli stakeholders di progetto a garantire la stabilità di lungo periodo.

 

Appuntamento, il 31 luglio alle ore 17.00, presso il Gelso Ritrovato, sede de La Scuola del Contadino.

Intervengono:

 

Saluti

Dott.ssa Filomena Matera, Presidente Ordine Assistenti Sociali Puglia [o suo delegato]

 

Dott.ssa Cecilia Posca, Soc. Cooperativa Sociale Tracceverdi— “Agricoltura sociale e cooperazione. Quale legame possibile per il futuro?”

 

Dott. Giovanni Barnaba, Soc. Cooperativa Sociale SoleLuna— “Evidenze osservate nel corso dei tre anni de La Scuola del Contadino”

 

Dott. Fabrizio Guglielmi, Forum Agricoltura Sociale Puglia e Assistente Sociale— “Dai progetti ai processi di agricoltura sociale. Esperienze a confronto”

 

Dott. Fabio Garrisi, Consorzio Sale della Terra— “L’esperienza di Consorzio Sale della Terra”

 

Dott. Marco Notarnicola, Qualcosa di Diverso— “L’esperienza di X Farm”

 

Sono previsti crediti formativi per gli assistenti sociali che prenderanno parte al convegno.
L’evento, realizzato a cura di A.P.S. Forum Agricoltura Sociale Puglia e della Coordinatrice scientifica Marilena Resta, prevede anche un momento conviviale con l’“apericena contadina”.

 

La Scuola del Contadino è un progetto selezionato da Con i Bambini nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile. Il Fondo nasce da un’intesa tra le Fondazioni di origine bancaria rappresentate da Acri, il Forum Nazionale del Terzo Settore e il Governo. Sostiene interventi finalizzati a rimuovere gli ostacoli di natura economica, sociale e culturale che impediscono la piena fruizione dei processi educativi da parte dei minori. Per attuare i programmi del Fondo, a giugno 2016 è nata l’impresa sociale Con i Bambini, organizzazione senza scopo di lucro interamente partecipata dalla Fondazione CON IL SUD.

Regioni

Argomenti

Ti potrebbe interessare

Il mercatino de La Scuola del Contadino

di

La Scuola del Contadino apre le sue porte alla comunità con il suo mercatino di prodotti agricoli a cura della Cooperativa Sociale...

Grande sinergia tra i partner de “La Scuola del Contadino”

di

Una rete di realtà che collabora attivamente, che ci mette la faccia e le mani per il bene della comunità. È questa...

Gioia Contadina: due giorni all’insegna del teatro

di

Appuntamento il 14 e 15 maggio con “Gioia Contadina”: due giorni di teatro e laboratori per ragazzi e famiglie. La Scuola del...