Ad un passo dalla scelta!

di

Il progetto FLIC è giunto al quarto e ultimo anno. Ė un momento decisivo e la domanda sorge spontanea: come raccogliere tutti i frutti seminati in questi anni?

Le attività previste per quest’anno sono ancora molte. Tra tutte l’obiettivo di FLIC IN CLASSE è quello di aiutare i ragazzi e le ragazze ad approfondire la conoscenza di sé oltre che a continuare la raccolta di informazioni rispetto alle scuole superiori, sostenendoli nel capire quali elementi sono importanti per la scelta individuale.

Presso l’IC Parini di Camposampiero si sono svolti due incontri in classe nei primi mesi dell’anno scolastico, in ognuna delle classi terze.

Nel primo incontro, a ciascuno di loro è stata consegnata l’OrientaCard: una cartellina che funge da strumento per l’orientamento. All’interno della cartellina sono state inserite diverse schede utili per l’autoriflessione e il confronto in piccolo gruppo. Ė stato un momento per fare il punto sui propri interessi e passioni, ma anche sulle proprie competenze e abilità. Più difficile per loro è stato pensare alle proprie caratteristiche personali. È sempre più semplice vedere le qualità degli altri piuttosto che le proprie, no?

 

 

Aver riflettuto su di sé ha reso più facile il ragionamento sulla scelta della scuola superiore nel secondo incontro. Sono state riprese le “carte d’identità delle scuole” presentate l’anno precedente per aiutarli a sedimentare le conoscenze di queste e iniziare a pensare alla scelta.

Il confronto in gruppo ha poi permesso di lavorare insieme nell’esplorazione delle scuole. Hanno guardato i siti delle scuole e altri link utili. I ragazzi e le ragazze sono aiutati a vicenda, c’è chi era già abituato a guardarli e chi si è lasciato guidare dai compagni: “Ma che bello, si possono vedere anche gli spazi e i laboratori!”.

Hanno iniziato a mettere il primo passo dentro il loro futuro, in modo digitale: “Quando sono gli open day? Dai organizziamoci per andare insieme!”

Le paure e le preoccupazioni che avevano gli anni scorsi iniziano ora ad essere affrontate, i ragazzi e le ragazze si rendono conto di avere dei compagni di classe con cui poter affrontare le ultime esplorazioni insieme; ci si può confortare e supportare rispetto ai propri dubbi e le proprie ansie.

Con loro, noi operatrici, ci rivedremo in classe a febbraio dopo che avranno già compiuto la scelta. Ma c’è ancora tempo per venire allo sportello FLIC da soli o con i propri genitori.

Vi aspettiamo!

Regioni

Ti potrebbe interessare

Liberi di fare le proprie scelte, la testimonianza di una mamma

di

Ogni genitore vorrebbe per i propri figli il meglio, ma soprattutto vorrebbe che fossero felici. Felici e liberi di fare le proprie...

FLIC IN CLASSE, PER RAGIONARE INSIEME SUL FUTURO

di

FLIC IN CLASSE è una delle azioni più importanti del progetto FLIC. Lo è sicuramente per il tempo che ad essa viene...

Buona Pasqua da FLIC!

di

??BUONA PASQUA DALLO STAFF DI FLIC – Il futuro è un lavoro in corso!?? a Vogliamo augurarvela con un piccolo suggerimento per...