Articoli di Salesiani per il sociale

“Dare di più a chi ha avuto di meno”, con i “Saperi digitali” si educa al pensiero critico e alla creatività

Da quattro sedi –  Napoli, Foggia, Bari e Cisternino – con l’associazione “Mecenate 90”, arriva l’esperienza dei “Saperi digitali”, laboratori attuati da...

Dare di più a chi ha avuto di meno, l’integrazione a casa nostra

Anche se il termine integrazione è in generale attribuito alla persona migrata in un luogo diverso che sente il bisogno di prendere...

Da Ancona l’esperienza di costruire “Accanto a te”, accettando gli altri

Dalla sede di Ancona arriva il racconto degli operatori sull’esperienza della costruzione di un tavolo: tutti hanno un legnetto uguale in mano, si...

Scoprire e scoprirsi genitori: l’esperienza di condivisione per mamme e papà

Con i ragazzi e gli operatori, il progetto “Dare di più a chi ha avuto di meno” è vissuto anche dai genitori....

Dalla parte dei docenti: “Mettersi in discussione per stare meglio a scuola”

Il racconto della professoressa Simona Romeo che ha partecipato al laboratorio formativo per docenti a Locri: Dopo essere venuta a conoscenza che...

Amici, animatori, educatori: così si conquista la fiducia dei ragazzi

La storia di Ludovico Genna, educatore sportivo Durante l’esperienza del servizio civile- iniziato qualche mese fa e che sto tutt’ora svolgendo- mi...

La “resilienza” dei ragazzi dei laboratori

Le storie dei ragazzi che frequentano i laboratori del progetto “Dare di più a chi ha avuto di meno” sono diverse, per...

Un calcio al pallone…per stare insieme!

All’oratorio di Bari-Redentore, animatori e volontari del progetto “Dare di più a chi ha avuto di meno” hanno accolto la richiesta dei...

“Lavorare con i ragazzi in un posto dove mi trovo bene”: la storia di Denise

Dopo l’esperienza del Servizio Civile presso l’oratorio salesiano di Trapani, il responsabile Giuseppe Virzì mi ha proposto di restare come animatrice socio-culturale...

Dare di più a chi ha avuto di meno

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK