Articoli per argomento: Didattica

Cogliere le sfide del “lockdown”: dimostrare la resilienza con iniziative che non si fermano

di

La scuola è stata la prima a fermarsi, prima dei negozi, prima degli uffici e delle fabbriche. Ricordo che c’è stato smarrimento,...

La Casa del Giovane diventa “open”

di

“Open – Comunità Educativa Aperta”: è questo il nome delle iniziative educative messe in campo dall’equipe educativa della Casa del Giovane di...

Il progetto “Dare di più a chi ha avuto di meno” a Messina ottiene l’appoggio dell’amministrazione comunale

di

La sede di Messina del progetto “Dare di più a chi ha avuto di meno” ha incontrato il sindaco della città per...

Gli “angeli custodi” che trasformano la scuola in un presidio educativo sul territorio

di

L’inizio dell’anno scolastico è sempre difficoltoso per una scuola. Iscrizioni, progetti, burocrazia, nomine, calendario didattico, disponibilità aule e numero ore dei docenti...

A La Spezia riparte il laboratorio extrascolastico, tra “vecchi” e nuovi ragazzi

di

La testimonianza di Simone, da La Spezia, responsabile della linea non formale del progetto “Dare di più a chi ha avuto di...

Napoli: in piazza per ribadire il diritto alla felicità dei bambini

di

Mercoledì 2 ottobre in piazza Plebiscito a Napoli , dalle 10.00 alle 13.00 l’Istituto Salesiano Don Bosco Napoli, grazie al progetto “Dare...

“Ci vediamo a settembre!”: per Dare di più a chi ha avuto di meno è tempo di ripresa e di racconti

di

Settembre è il momento dell’anno in cui si riprendono le attività: anche per il progetto “Dare di più a chi ha avuto...

La parola ai volontari: Il servizio è camminare con i ragazzi per sostenerli e aiutarli

di

Dall’oratorio di Santa Chiara, a Palermo, arriva la testimonianza di Salvatore, volontario del Sevizio civile che si occupa del doposcuola dei bambini:

L’emozione di Rocco, che ha ritrovato fiducia e speranza e si è sentito accolto e amato

di

Rocco, da Torre Annunziata, ha vissuto un anno speciale grazie al progetto Dare di più a chi ha avuto di meno. ***...

Dare di più a chi ha avuto di meno

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK