Articoli di Cooperativa Sociale Dedalus

Abbiamo iniziato ma nessuno sa quando finiamo

La testimonianza di una studentessa sul suo rientro in classe

Bella Presenza: un modo di intendere e costruire la comunità educante

Nella fase complessa che stanno vivendo le scuole in questo momento, il progetto Bella Presenza, che nei mesi del lockdown non si è mai fermato, sta immaginando forme di co-progettazione delle attività a partire dalle necessità e dai bisogni che presidi e docenti esprimono.

Educazione alla cittadinanza: incontro formativo per operatori di Bella Presenza

Una lezione di Giovanni Moro, sociologo politico e responsabile scientifico di FONDACA, su “Cittadinanza democratica. Il fenomeno e le sue trasformazioni”* Il...

Bella Presenza ad Arezzo: un primo anno di successi e un secondo che si preannuncia ricchissimo

l progetto “Bella Presenza: metodi, relazioni e pratiche nella comunità educante”, ha raggiunto, nel primo anno di attività, oltre 900 studenti sul...

Il “lavoro di strada”: riflessioni e sollecitazioni da un incontro con Matteo Aigotti

di Ismahan Hassen*   Il lavoro educativo di strada, ma in generale gli interventi di prossimità, devono essere capaci di tenersi in...

Una palestra bene comune

Un articolo di Marianna Fresu*   Una palestra è uno spazio bello per definizione, soprattutto in un liceo sportivo come il Renato...

Le attività in Toscana del progetto Bella Presenza

Bella Presenza ha coinvolro 1.500 gli studenti in Toscana tra Firenze e Arezzo.

Bella Presenza: La rete campana tra campi di sovrapposizione e spazi di fiducia con le famiglie

“Ampliare gli spazi di fiducia e di considerazione reciproca tra i membri delle famiglie, i professionisti e le istituzioni.” Un pezzo di...

Incontrarsi e incrociarsi: la sfida del lavoro insieme. Aggiornamenti dalla rete campana

Le sinergie. La rete campana di Bella Presenza si è incontrata nella sede della capofila, la cooperativa Dedalus, per fare il punto sulle...

Bella Presenza

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK