Scheda Progetto

Soggetto Responsabile
Dedalus Cooperativa Sociale

Territori interessati
Arezzo, Cuneo, Firenze, Napoli, Rocconigi (CN), Torino

Importo deliberato
2.968.343 euro

Partenariato
Accoglienza, Orientamento e Mediazione per gli Studenti Stranieri, Ass.Cult. A Voce Alta, Associazione Culturale, Associazione Culturale I CARE , Associazione D.O.G. Dentro l’Orizzonte Giovanile, Associazione Frantz Fanon, Associazione Museo Diffuso della Resistenza, della Deportazione, della Guerra, dei Diritti e della Libertà, Associazione per lo Sviluppo della Valutazione e l’Analisi delle Politiche Pubbliche, Associazione Progetto Arcobaleno Onlus, Aste & Nodi, Comune Di Firenze, Comune di Napoli, Comune di Torino, Consorzio Monviso Solidale, Consorzio Socio-Assistenziale Del Cuneese, Convitto Nazionale Umberto I, Coordinamento Toscano Marginalità, CPIA 1 Cuneo – Saluzzo, CPIA Napoli Città 1, Emmanuele Soc. Coop. Sociale Onlus, FONDACA – Fondazione Per La Cittadinanza Attiva Onlus, Fondazione Casa Di Carità, Arti E Mestieri Onlus, Fondazione Circolo Dei Lettori, Fondazione IDIS – Città  Della Scienza, Fondazione Teatro Di Napoli-Teatro Nazionale Del Mediterraneo-Nuova Commedia, Fraternita Dei Laici, Ic Marotta, Ic Oltrarno, Il Nostro Pianeta, Istituto Comprensivo ‘B. Muzzone’, Istituto Comprensivo F. Severi Di Arezzo, Istituto Comprensivo R.Bonghi, Istituto Comprensivo Sandro Pertini, Istituto Comprensivo Statale “Don G. Russolillo” – Napoli, Istituto Comprensivo Statale Bovio Colletta Di Napoli, Istituto Comprensivo Statale Gozzi-Olivetti, Istituto Comprensivo Statale Montagnola Gramsci, Istituto Comprensivo Via Sidoli, Istituto d’Istruzione Superiore ‘Carlo Ignazio Giulio’, Istituto d’Istruzione Superiore ‘Giovanni Giolitti’, Istituto d’Istruzione Superiore ‘Margaritone’, Istituto d’Istruzione Superiore ‘Sebastiano Grandis’ – Cuneo, Istituto San Giovanni Evangelista, Istituto Tecnico Industriale Statale “G. Galilei” – Arezzo, ITT Marco Polo, Keller Studio Di Architettura, LAB.IN.S. Società Cooperativa Impresa Sociale , Liceo Scientifico Statale ” Renato Caccioppoli”, Liceo Scientifico Statale Piero Gobetti, L’Orsa Maggiore Coop. Soc., Oxfam Italia, Polo Tecnico ‘E. Fermi – C. E. Gadda’ – Napoli, Proposta 80 Società Cooperativa Sociale, Provincia Di Arezzo, Quelli Del Bazar, Regione Piemonte        , Regione Piemonte – Garante Dell’infanzia, Tribunale Per I Minorenni Del Piemonte E Della Valle d’Aosta, Ufficio Servizio Sociale Minorenni, UNITO – Dipartimenti Di  Culture Politica E Società Economia E Statistica “Cognetti De Martiis Giurisprudenza.

Sintesi
La proposta progettuale insiste sui territori della provincia di Napoli, Torino, Cuneo, Arezzo e Firenze, agendo su 3 regioni. L’obiettivo generale del progetto è contribuire al rafforzamento della comunità educante per prevenire, contrastare e rimuovere il disagio ponendo al centro la bellezza. L’intervento propone la creazione di sistemi di scambio tra scuole, famiglie e territorio attraverso workshop di co-progettazione. Per gli insegnati e gli operatori sono previsti laboratori formativi e momenti di incontro e socialità con alunni e famiglie, mentre le lezioni curricolari saranno integrate con nuove metodologie didattiche partecipative. Saranno organizzati laboratori teatrali e trasmissioni radio web rivolti a giovani, prevedendo anche l’attivazione di percorsi individualizzati per ragazzi e famiglie in situazione di disagio e gruppi di auto-aiuto. Infine, saranno realizzati percorsi informativi sulla cittadinanza attiva e incontri di progettazione partecipata per la rigenerazione di spazi scuola o di quartiere.  Le attività sono globalmente indirizzate ai circa 18.400 alunni delle scuole partner; si interverrà principalmente su 6.100 studenti di origine straniera (adolescenti di seconda generazione, minori stranieri non accompagnati e neo-arrivati) e 3.700 adolescenti in situazioni di vulnerabilità economica. Si coinvolgeranno 5.000 nuclei familiari, 3.200 tra docenti e dirigenti scolastici e 110 decisori politici a livello locale.

Bella Presenza

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK