Puglia, una fucina di giovani talenti con il “Service Learning”

di

Classi impegnate nel "Service Learning"

A Manfredonia e Zapponeta con gli esperti Daniele Guida e Matteo Perillo della Coop. Santa Chiara di Manfredonia, la scuola diventa una fucina di giovani talenti grazie al “Service Learning”.

Proseguono anche in quest’anno scolastico le attività delle officine T.E.R.R.A. CHE PROGETTA e T.E.R.R.A. CHE MOTIVA, guidate da Matteo Perillo e Daniele Guida, con gli studenti delle seconde classi degli Istituti Comprensivi, Don Milani Uno+Maiorano di Manfredonia e Ungaretti Madre Teresa Di Calcutta plesso Zapponeta.

All’insegna della continuità, anche quest’anno i giovani sono impegnati in presenza nella proposta pedagogico-didattica del “Service Learning” (Apprendimento al Servizio), che l’anno scorso, invece, si era svolto interamente in DAD.

Quest’anno siamo finalmente tornati in classe portando ai ragazzi il territorio come ambiente di apprendimento” affermano Guida e Perillo.  “L’esperienza scolastica che stiamo vivendo con i ragazzi si struttura all’interno della comunità di appartenenza (territoriale e scolastica) e l’acquisizione di conoscenze, valori, abilità e atteggiamenti, che i ragazzi stanno acquisendo, con particolare attenzione all’impegno civico” proseguono gli esperti. “I temi che i ragazzi hanno scelto di approfondire, nell’ottica della ricerca di una soluzione efficace ai problemi che il contesto territoriale e scolastico al quale appartengono pongono, sono vari e tutti estremamente interessanti. Mettono in evidenza la forte sensibilità dei nostri giovani ai problemi di natura sociale, come ad esempio il vandalismo nelle città,  l’incuria  di aree verdi, la disabilità e la difficoltà nella realizzazione di una società realmente inclusiva e, non ultimo e molto attuale, la discriminazione di genere”.

Ricordiamo che l’obiettivo del Service Learning che le officine stanno portando avanti è quello di mettere in moto azioni risolutorie dei problemi che vengono affrontati in classe. “Stiamo cercando di trasmettere ai ragazzi l’acquisizione di atteggiamenti prosociali, progettando interventi concreti che hanno l’intenzione di contribuire al cambiamento”, affermano gli esperti Guida e Perillo. “Con alcune classi abbiamo letteralmente fotografato quartieri e luoghi poco curati e i ragazzi stessi si sono rivolti alle autorità locali, non solo per evidenziare i problemi che il territorio presenta, ma anche per avanzare proposte di miglioramento attraverso il loro personale contributo”.

Ed è in questa direzione che i ragazzi si stanno muovendo sul proprio territorio mostrando una buona capacità di progettazione di interventi efficaci per attuare il cambiamento. Alcuni studenti, infatti, stanno pensando di realizzare un progetto rivolto agli alunni con disturbo dello spettro autistico nella loro scuola e per le loro famiglie; altri stanno individuando delle aree verdi, del territorio di Manfredonia e di Zapponeta, per proporre idee volte alla rivalutazione e al loro miglioramento; altri infine stanno realizzando opuscoli informativi e docufilm con l’intento di sensibilizzare le persone sulla discriminazione di genere.

Una fucina di idee che provengono dai nostri giovani e che meritano di essere realizzate concretamente, “perché per noi esperti, e per i nostri studenti, il vero cambiamento può realizzarsi solo a partire da noi stessi“.

 

A cura di

Daniele Guida

Esperto Officina T.E.R.R.A. CHE PROGETTA

e

Matteo Perillo

Esperto Officina T.E.R.R.A. CHE MOTIVA

 

Regioni

Ti potrebbe interessare

UNA VITA A MEZZO BUSTO – Officine Psicologiche

di

Il periodo del post lockdown permette di aprire una serie di riflessioni su tematiche particolarmente rilevanti per insegnanti, genitori e alunni. Così...

L’Officina per genitori e studenti.

di

Una nuova attività per le regioni coinvolte con il progetto T.E.R.R.A.: “TALENTI EMPOWERMENT RISORSE E RETE PER GLI ADOLESCENTI – selezionato da...

Scopriamo il territorio di Manfredonia con la 1 D

di

Con il Progetto T.E.R.R.A. rotoliamo verso sud e ci fermiamo nel territorio di Manfredonia insieme agli operatori della Cooperativa Santa Chiara, partner...