Ri-Belli, alla scoperta del territorio

di

I ragazzi di Ri-Belli in cammino verso Ragusa Ibla

Roberta Raniolo, operatrice di Comunità del Progetto Ri-Belli, ci racconta il percorso alla scoperta delle meraviglie di Ragusa, con nuove compagnie ad assistere il cammino dei ragazzi.

“Percorrendo sempre il nostro territorio, questa volta ci siamo diretti verso Ragusa Ibla, ammirando lo spettacolo che ci dona e visitando anche la chiesa di Santa Maria delle Scale.

I bambini sono stati interessati e curiosi per ogni minimo dettaglio.

In queste ultime settimane siamo stati accompagnati da una volontaria di nome Chiara che si è mostrata sin da subito attiva e gioiosa per la sua partecipazione a questo progetto”.

Regioni

Ti potrebbe interessare

Ri-Belli: pensieri, parole e vita

di

Alessia Di Liberto e Michela Porcelli, psicologhe dell'equipe, ci raccontano l'attività nel plesso Ecce Homo dell'Istituto Vann'Antò di Ragusa

Il cammino nasce dall’incontro

di

I primi contatti dello sportello del progetto Ri-Belli a Santa Croce Camerina. Dall'incontro nasce la condivisione e il confronto.

Ri-Belli, carica a mille

di

Il Laboratorio Teatrale prosegue la sua attività. Francesca Castiglione, I Tetti Colorati Onlus, ci racconta le ultime novità