23 Febbraio | Orfani di femminicidio e diritto all’infanzia

di

Il 23 febbraio alle ore 10 online in un webinar pubblico parleremo della condizione degli “orfani speciali” grazie a interventi istituzionali e testimonianze di vita vissuta. In quest’occasione sarà presentato ufficialmente il progetto RESPIRO e le sue attività.

Qui di seguito il programma dell’incontro.

➡️ Per riservare il proprio posto iscriversi qui: https://bit.ly/PresentazioneProgettoRespiro
Il progetto è realizzato da Irene ’95 cooperativa sociale in partenariato con: Az. Ospedaliera Giovanni XXIII di Bari, Centro FamigliE Cestrim Onlus, Cismai Associazione CIPM Sardegna
Consorzio Co.Re Progetto Sirio APS, Save the Children Italia Terre des Hommes Italia , Centro Antiviolenza Thamaia, Koinòs Coop Sociale , Associazione Sinapsi

Ti potrebbe interessare

In Basilicata sottoscritto il protocollo con il Garante dell’infanzia e dell’adolescenza

di

Fare rete: è uno dei principali obiettivi del progetto Respiro.  Per questo, nelle scorse ore, è stata ufficializzata la sottoscrizione di un...

Child Safeguarding System: la tutela dei minori al centro

di

Tra gli obiettivi del progetto Respiro in sostegno degli orfani di vittime di crimini domestici, selezionato da Con i Bambini nell’ambito del...

Orfani di femminicidio mai più soli

di

Con un evento online straordinariamente partecipato,  630 iscritti e oltre 400 partecipanti in diretta,  ieri mattina è stato ufficialmente presentato il progetto...