RI-COLORAZIONI IN CORSO

di

Proseguono i lavori di riqualificazione dell’anfiteatro di Begato. La grande arena limitrofa alla scuola Tosca Bercilli ha ospitato lo scorso weekend uno degli appuntamenti previsti a settembre per concretizzare il piano di rigenerazione urbana co-progettato con gli studenti e i cittadini del quartiere. Due giornate di full immersion a cui hanno partecipato oltre una trentina di volontari che, armati di ramazze, spazzole e pennelli, si sono impegnati per risvegliare questo gigante rimasto a lungo addormentato. Arrivano persone di tutte le età, da sole o in gruppo. Sono rappresentanti di associazioni del quartiere o semplici residenti attratti da questa “movida” mattutina. Non manca la musica, qualche genere di conforto e il team di Up to You che si impegna a valorizzare il contributo di tutti, di chi resta tutta la giornata e di quelli che si fermano solo per un’ora.

Il colorificio Tassani ha donato le vernici che entro il weekend andranno stese sulla zona centrale dell’arena. Per garantire che l’effetto colore sia duraturo è necessario pulire accuratamente la superficie e impermeabilizzarla con l’impregnante: un lavoro che richiede tempo e non poca fatica.

Il reportage fotografico della giornata restituisce l’idea della pluralità dei contributi in campo per colorare la base dell’arena che verrà successivamente decorata per ospitare giochi sportivi o attività artistiche.

Non sono mancati i gesti di attenzione e cura per il popolo di Up to you. Sono arrivati termos di caffè caldo provenienti dagli abitanti delle case vicine e proposti brevi interventi di yoga per consentire ai partecipanti di recuperare energia.

A fine weekend la coloritura-base del grande cerchio ai piedi della gradinata è terminata. I lavori riprenderanno sabato 25 per continuare la decorazione dello spazio e procedere con le attività di autocostruzione delle strutture lignee.

Non solo anfiteatro nel programma di settembre…. Infatti il prossimo weekend il team di Up to You si sposta a Molassana per l’attività di ricolorazione dei Giardini Falco, che si realizza grazie alla rete tra Municipio Media Val Bisagno, IC Molassana e Prato, ex studenti, associazioni locali e cittadini. Obiettivo: rompere la linearità, invitare a vivere al meglio lo spazio pubblico, raccontare storie del luogo tramite qrcode (Instagram: @molassanaracconta).

 

Regioni

Ti potrebbe interessare

Cartolina-manifesto pedagogico per la comunità educante

di

Un anno all’Istituto Comprensivo Marassi. Educatori, insegnanti e familiari degli studenti si incontrano online per affrontare temi sensibili in età evolutiva: identità...

La Banca del Tempo nelle scuole di Genova continua online

di

Anche la Banca del Tempo continua online la sua attività: scambi di gruppo, attività di laboratorio, scambi singoli, aiuto nei compiti e...

PEER EDUCATION E DINTORNI

di

Il 2020 aveva preso avvio con la formazione dei peer educator all’interno dell’IPSSIA Odero dove da oltre un anno si realizza il...