Raccontare la natura

di

“Primi Passi. Polo sperimentale per la prima infanzia” si cimenta alla Fattoria del Parco Trotter con colori, luci, fiabe, alberi, fiori e animali. Ingredienti di una serie di momenti dedicati alla relazione tra adulto e bambino (dagli 8 mesi ai 5 anni) che si sono svolti due/tre mezze giornate la settimana da fine aprile a fine settembre e poi da ottobre a dicembre.
La Fattoria, gestita dal partner progettuale Cooperativa Tempo per l’Infanzia, è un ambito di incontro che favorisce scambio, relazione, curiosità, scoperta e gioco. Un luogo nel quale la natura costituisce un prezioso elemento di accoglienza e di educazione.
La Fattoria del Parco Trotter ha visto un’organizzazione articolata in aree nelle quali i bambini e gli adulti hanno potuto vivere spazi e tempi connotati da materiali e attività per promuovere la creatività e far emergere e stimolare le potenzialità dei più piccoli con linguaggi visivi, tattili ed uditivi. Momenti di accoglienza, incontro, osservazione e confronto anche fra adulti.

Mamme, papà, nonni, nonne, zii e baby-sitter insieme ad educatori e pedagogisti della Cooperativa Tempo per l’Infanzia hanno potuto sperimentare l’esperienza dell’educazione e della scoperta a contatto diretto con la natura e gli animali.
Durante il periodo primaverile-estivo gli atelier principali sono stati quelli della lettura con la narrazione attraverso il kamishibai (teatro di immagini e disegni di origine giapponese), racconti di storie con la lavagna luminosa utile anche per narrare fiabe e per scoprire materiali da riciclo, luci e ombre. Giochi e costruzioni con terra, foglie, fiori e giochi d’acqua. Inoltre si sono vissuti momenti di contatto con gli animali della fattoria; galli, galline, cani e conigli.
Durante il periodo autunnale-invernale le attività si svolgono all’interno della mangiatoia con un angolo laboratoriale con materiale da riciclo e un angolo biblioteca con libri ad accesso libero e spontaneo per i genitori e un momento invece strutturato con la narrazione del kamishibai.

Regioni

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK