Facciamo il punto della situazione, anzi il punto e virgola

di

Nel mese di maggio il percorso con i ragazzi e le ragazze dell’I.S. Edoardo Amaldi è proseguito parlando di ascolto attivo e di comunicazione ecologica.

Sperimentando diversi tipi di ascolto attraverso un gioco di ruolo, abbiamo compreso che la nostra modalità di ascolto può variare a seconda delle situazioni, delle emozioni provate e delle persone.

Abbiamo scoperto che per comunicare in maniera efficace l’utilizzo di un messaggio “IO”, non giudicante e centrato sui bisogni di chi parla, può fare la differenza.

Siamo andati avanti trattando i temi del conflitto e del potere: un brainstorming ci ha aiutato ad entrare nell’argomento, attivando i ragazzi e le ragazze a riflettere sui diritti delle donne, le differenze di genere e la propria posizione di studenti all’interno del contesto scolastico.

Le diverse modalità di conflitto e i differenti tipi di potere emersi nell’incontro sono stati sperimentati da tutti e tutte attraverso l’attività “Un foglio per due” e il “Gioco del Tap”.

Si arriva così alla conclusione del nostro viaggio insieme di quest’anno. Nell’ultimo incontro ciascuno/a ha riflettuto su ciò che ha imparato e porta via con sé, su ciò che custodisce per poterlo utilizzare più avanti e su ciò che, invece, getterebbe via. La partecipazione e la messa in gioco di tutti e tutte è stata sorprendente!

Ci siamo salutati con un piccolo dono che sintetizza in una parola ciò che di più importante ciascuno/a si porta a casa da questa esperienza. Infine, ci siamo augurati/e buone vacanze nel nostro centro di attivazione energetica giocando a Shangai Cin Cin! Una cosa è certa da parte nostra: questa estate tanti volti occuperanno i nostri pensieri! Speriamo di far tesoro di ogni singolo momento trascorso insieme e di rincontrarci presto!

Regioni

Ti potrebbe interessare

Rappresentare l’autostima

di

Secondo Incontro – 18/12/2020 L’incontro di oggi vede come protagonista l’autostima! Dopo un gioco di attivazione energetica che diverte e coinvolge l’intera...

Eutropian – Politica

di

Nell’ambito del progetto Periphery Organizing con Eutropian si pone al centro dello sviluppo dei ragazzi l’uso delle politiche collaborative favorendo processi partecipativi...

Ultimo incontro alla Melissa Bassi… (to be continued)

di

Ieri ci siamo visti alla Melissa Bassi di Tor Bella Monaca (RM), per salutarci prima della chiusura estiva della Scuola. Le due...