Report Assemblea: Genitori e scuola allo specchio

di

Obiettivo della sessione

Individuare ostacoli e leve alla collaborazione tra scuola e genitori

Partecipanti

Rappresentanti partner: 4; docenti: 4; genitore: 3.

Ostacoli

Nel corso della sessione sono emersi vari ostacoli alla collaborazione tra scuola e genitori; una parziale insufficienza nell’ascolto è rilevata da entrambe le parti, segno che ciò che è insufficiente è spesso il dialogo; ciò è sicuramente dovuto alla mancanza di tempo, di momenti dedicati, ma anche, in alcuni casi, alla distanza culturale, dovuta alle differenze nella provenienza geografica o sociale. In alcuni casi la partecipazione alla vita scolastica è difficilmente conciliabile con gli impegni lavorativi dei genitori; non a caso alcuni hanno rilevato che la maggiore flessibilità data dal lavoro da casa, durante la pandemia, abbia, a volte, favorito una maggiore approssimazione tra docenti e genitori.

Leve/ proposte

Il progetto OpenSpace, soprattutto con attività quali quella del potenziamento didattico, ha mostrato che, quando il/la docente o l’educatrice/tore aprono un canale di dialogo con il genitore in relazione al/la figlio/a, ciò viene riconosciuto come un valore aggiunto importante da parte delle famiglie; la sfida, al riguardo, è come rendere sistemica una pratica che al momento è sperimentata con risorse ad hoc.

Un altro elemento emerso dal dibattito è che quando la scuola coinvolge i genitori nella co-progettazione di attività che riguardano i/le figli/e, l’adesione è buona; ciò accade spesso nella scuola primaria.

È probabile che, a fronte dell’attuale organizzazione degli orari lavorativi, la scuola debba individuare formule per aprire canali di dialogo con i genitori diverse dal passato; anche qui, non mancano le esperienze positive, ma sono ancora isolate.

Infine, la creazione di patti di comunità tra scuole, terzo settore, istituzioni (chiamati in alcuni contestieducativi) è vista come un’azione importante per promuovere una collaborazione più ampia e paritaria tra scuola e genitori.

Genitori e scuole allo specchio

Ti potrebbe interessare

RadioIncolla, la tecnologia dell’ascolto in movimento

di

Dopo quattro lunghi e intensi mesi siamo tornati con il nostro studio di registrazione diffuso sul territorio: RadioIncolla, podcast comunitario che raccoglie...

Arduino per tutti: arrivano le istruzioni in barese

di

“La nuova frontiera della programmazione in Arduino sono le istruzioni in dialetto”, ci racconta Marco Brocchieri appena rientrato dalla trasferta formativa nel...

Nel quartiere a (s)passo uno se ne va…

di

A Rogoredo c’è una super eroina, una glim girl con le mani da geco, che salva i bambini dallo spaccio di droga....