Laboratorio di Sartoria dell’Estate Koinè, “Cucire insieme è bellissimo!”

di

Torna l’Estate Koinè dopo la pausa di Agosto

 

Grande successo del secondo corso di Sartoria creativa dell’Estate Koinè, diretto dalla stilista Natascia Perinelli, a Monterotondo, dal 30 agosto all’8 settembre nel plesso di Via Adige dell’I.C Giovagnoli. L’Estate Koinè – con una prima sessione dal 20 giugno a fine luglio – rientra nell’Atelier Koinè, promosso dalla Cooperativa Sociale Lanterna Di Diogene.  La cooperativa, con sede a Mentana, è soggetto capofila del progetto nazionale in corso dal 2018-19, selezionato da Impresa Sociale CON I BAMBINI nell’ambito del fondo per il contrasto della povertà educativa minorile, destinato in particolare ai ragazzi tra 11 e 17 anni.

La testimonianza della stilista ideatrice del Laboratorio di Sartoria creativa

 

Grazie al passaparola ci sono cinque nuovi iscritti. C’è  molto entusiasmo e fervore per cucire a macchina oltre a tanta creatività, scaturita anche dal poter lavorare con tessuti nuovi regalati”,  racconta con gioia la stilista del brand Betty Corner.  “Non ha prezzo per me vedere l’interesse e la passione per il cucito suscitato dal corso estivo in queste ragazze e ragazzi. Un passione che ora alcuni di loro stanno coltivando anche a casa”, continua Natascia Perinelli, in attesa della ripresa del laboratorio di Sartoria durante il nuovo anno scolastico. “Per non parlare poi delle nuove amicizie nate e cresciute grazie al laboratorio!”, si rallegra la formatrice e influencer.

Dopo aver realizzato lo scorso luglio delle borsette coloratissime, le colombine, questa volta, in pochi giorni, i partecipanti hanno creato un accessorio molto utile: elastici per capelli, gli Scrunchies!

L’entusiasmo delle ragazze, sarte ormai esperte

 

Prima cucivo già, ma ho deciso di ritornare perché grazie al corso ho migliorato la tecnica. Con Natascia non si cuce e basta, ma è tutto molto più colorato e divertente. I compagni poi sono molto simpatici”, dice la ‘veterana’ Irene, ormai lanciatissima nel cucire sia a mano che a macchina.

Ginevra invece è una ‘new entry’, convinta ad iscriversi dalle sue amiche Diamante e Maya, che si erano trovate molto bene, del resto come lei ora, “felice del corso e di tutto quello che si fa”. Alice, Violante e Chiara sono anche loro molto soddisfatte perché “prima non sapevamo fare tutte queste cose. Siamo proprio felici, a voglia!”. Per loro, oltre al dono di sapere cucire una pochette, ad esempio, il laboratorio “ci ha regalato tante nuove amicizie”.

 

Aperte le iscrizioni al prossimo corso di Sartoria creativa

 

Lo stesso auguriamo alle ragazze a ai ragazzi che decideranno di iscriversi al laboratorio di Natascia, presso la Scuola paritaria San Giuseppe a Fonte Nuova, e chi lo sa, anche in altre scuole del territorio. Tutte le attività sono interamente gratuite e il materiale – dalle macchine da cucire alla cancelleria passando per aghi e fili – è stato messo a disposizione della Lanterna di Diogene. Qui sotto tutte le informazioni utili e a presto…. con nuove creazioni!

ATELIER KOINÈ, nel Lazio aperte le iscrizioni ai nuovi corsi

 

Regioni

Argomenti

Ti potrebbe interessare

Promozione delle attività outdoor nell’HUB ORTO CONTORTO, realizzato presso l’I.C. Alessandro Manzoni di Montelepre.

di

Si è conclusa lo scorso Febbraio, l’Hub ORTO CONTORTO promossa dall’Associazione Attivamente, nell’ambito del progetto “L’Atelier Koinè”. Gli incontri realizzati sono stati...

Fobia scolare e abbandono scolastico: un fenomeno da attenzionare

di

“Il termine fobia scolare, fobia scolastica o rifiuto ansioso della scuola, indica un disturbo che si può manifestare sia nei bambini che negli adolescenti, in quest’ultimi...

LABORATORIO DI SOSTEGNO ALLO STUDIO nel LAZIO, “Curiosità e motivazione”

di

“Credo moltissimo in questo progetto e ho ricevuto dai partecipanti un riscontro meraviglioso. Ho letto nei loro occhi curiosità verso la conoscenza,...