All’Elba “L’isola che c’è” apre un nuovo spazio di comunità, online!

di

Una volta alla settimana ci ritroviamo online con le famiglie in quarantena

Mentre continuano le nostre attività educative pomeridiane in presenza negli spazi di Rio Marina, Rio nell’Elba, Porto Azzurro e Capoliveri, abbiamo dato forma stabile ad un nuovo spazio di aggregazione: lo abbiamo aperto online e… funziona! Ecco per voi una prova.

Leggi di più...

Da diverse settimane, l’evoluzione dell’emergenza pandemica ci costringe a modificare continuamente appuntamenti, orari, attività. E’ nata così l’idea di dare continuità agli eventi online, già calendarizzati, ma realizzati in precedenza saltuariamente. Con cadenza settimanale, proponiamo laboratori specificamente pensati per le famiglie che devono osservare la quarantena. All’Elba la pandemia impone un cambio di scenario costante, mano a mano che vengono riscontrati nuovi casi di positività al Covid19 in ciascun comune, le attività aprono, chiudono, riaprono. Diverse famiglie si ritrovano a passare molto tempo in casa e va da sé che questo rende il senso di isolamento ancora più forte. Importante dunque dare un segno di continuità, di vicinanza, per non interrompere il senso di comunità a cui il nostro progetto si ispira.

Grazie all’impegno delle animatrici e alla loro grande creatività, ogni venerdì pomeriggio ci diamo appuntamento su Jitsi: stiamo insieme, lavoriamo, impariamo, ci divertiamo. Questi incontri sono rivolti a tutti, in special modo a coloro che non potendo uscire di casa, hanno modo così di partecipare alle attività del nostro progetto. Ogni volta, con qualche giorno di anticipo, pubblicizziamo il tema su cui lavoreremo e chiediamo a ai partecipanti di predisporre il materiale che verrà utilizzato durante il laboratorio. Si tratta di oggetti semplici, di facile reperibilità, spesso materiale di riciclo.

I nostri appuntamenti con l’allegria e la voglia di stare insieme sono attivi ormai da diverse settimane e l’atmosfera di allegria e voglia di divertirsi insieme è palpabile. Dato il numero dei partecipanti, ci sembra di poter affermare che questo nuovo spazio ha preso ormai una sua fisionomia e funziona. Che sia una ricetta gustosa per fare la merenda in gruppo, che sia un semplice esperimento scientifico, che sia un utilizzo creativo di materiali recuperati, il divertimento c’è, ed è una vera gioia confermarci che è rigenerante stare insieme.

Regioni

Ti potrebbe interessare

Dentro il processo creativo per riflettere sulle emozioni in epoca Covid19: esperienze di arte partecipata al centro estivo di Rio Marina

di

Seconda estate in epoca Covid19, i bambini e le bambine di Rio Marina elaborano e restituiscono artisticamente le proprie esperienze cercando dentro...

Presentazione pubblica del progetto L’Isola che c’è a Rio

di

Con una presentazione pubblica e laboratori ludico-educativi aperti a tutti prende ufficialmente il via a Rio nell’Elba e Rio Marina il 15...

Aiuto compiti e laboratori creativi online all’Elba

di

Ancora didattica distanza nella maggior parte delle scuole elbane. I casi di contagio vengono certificati ogni giorno a macchia di leopardo nei...