Scheda Progetto

Soggetto Responsabile
Istituto Madre Mazzarello

Localizzazione
Rio Marina (LI) – Toscana; Rio nell’Elba (LI) – Toscana; Capoliveri (LI) – Toscana; Porto Azzurro (LI) – Toscana; Marciana (LI) – Toscana; Marciana Marina (LI) – Toscana; Campo nell’Elba (LI) – Toscana

Importo deliberato
705.000 euro

Partenariato
ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE “G. CARDUCCI” PORTO AZZURRO, Comune di Capoliveri, Circolo Sandro Pertini, ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE “G. GIUSTI” MARINA DI CAMPO, Inperformat Associazione culturale, Municipale Teatro, A.S.D. Canottaggio Porto Azzurro, Università di Pisa – Dipartimento di Scienze Politiche, Comune di Rio, Legambiente Circolo Arcipelago Toscano, Istituto Madre Mazzarello, Opificio Liberarti, ASD Diversamente marinai, Centro Italiano Opere Femminili Salesiane Formazione Professionale Toscana, AGEDO LIVORNO

Sintesi
Il progetto ha l’obiettivo di ricostruire un contesto sociale capace di essere comunità educante, ovvero permettere ai cittadini di disporre di luoghi, tempi e processi per vivere pienamente la propria vita in ogni sua fase. In particolare ci si concentrerà sulla fascia 5-14 anni e sugli adulti che con essi si interfacciano, con il più ampio coinvolgimento di tutta la comunità partendo dal volontariato e dagli enti pubblici. Il territorio di riferimento è l’Isola d’Elba nella sua interezza. La creazione di una comunità educante va di pari passo con lo sviluppo di competenze rivolte a tutta la popolazione e con la facilitazione di processi relazionali e di sviluppo di comunità.

l'isola che c'è

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK