Insieme a Te: una preziosa opportunità per la comunità

di

I risultati al termine del primo anno educativo hanno espresso l’apprezzamento delle famiglie per il neonato progetto, ideato per rispondere ai bisogni delle famiglie del territorio scaligero i cui bambini non frequentano i servizi per l’infanzia. Una preziosa opportunità per tutta la comunità.

Nel 2002 il consiglio europeo riunito a Barcellona ha stabilito 2 obiettivi, in termini di diffusione di servizi per l’infanzia, tra cui gli asili nido.

Gli stati membri devono impegnarsi ad offrire questi servizi:

  • ad almeno il 33% di bambini sotto i 3 anni (asili nido e servizi per la prima infanzia)
  • ad almeno il 90% dei bambini fra i 3 anni e l’età dell’obbligo scolastico (scuole per l’infanzia)

L’Italia, secondo i dati, negli ultimi ha aumentato il livello di copertura potenziale.

Ma ancora sussistono delle forti differenze tra nord e sud, tra provincia e provincia e addirittura tra quartieri della stessa città.

Di recente è emerso che per l’anno educativo 2019/2020 nel solo territorio del Comune di Verona – a cui afferiscono 24 nidi pubblici e 11 in convenzione – il numero dei bambini non ammessi all’asilo nido supera di gran lunga quello degli ammessi: 741 contro 628.

Le cifre sono quelle ufficiali, estrapolate dalle graduatorie definitive del Comune di Verona con riferimento all’anno educativo 2019/20.

Tra i non ammessi alle graduatorie, ci sono bambini e bambine che hanno almeno un genitore disoccupato: chi non lavora ha meno punti per il nido o la scuola dell’infanzia e tanto più il suo punteggio è basso tanto minori sono le possibilità di essere ammessi.

In questo modo i bambini esclusi dal nido, sono tra le categorie a rischio povertà educativa.

Per quasi 9 italiani su 10 la diffusione della povertà educativa è un fenomeno grave e per l’83% degli intervistati le azioni di contrasto sono importanti per lo sviluppo del Paese.

Sono alcuni dei dati significativi emersi dall’indagine demoscopica realizzata da Demopolis per l’impresa sociale Con i Bambini, nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile.

Un intervistato su due, inoltre, pensa che la frequenza scolastica irregolare, gli stimoli inadeguati, le scarse occasioni culturali e del tempo libero, siano tra le principale causa del fenomeno.

Insieme a Te è nato proprio per offrire alle famiglie con bambini e bambine da 0 a 3 anni, che non frequentano il nido o altri servizi per l’infanzia, un’opportunità educativa e un luogo ricco di stimoli dove crescere, e sperimentare attività creative, di giocomotricità e di socializzazione.

I servizi educativi “SPAZIO BEBE” dedicato alle famiglie con bambini 0/11 mesi e “GIROTONDO” per bambini 12/36 mesi con i genitori o i nonni, accolgono, negli splendidi spazi di Corte Molon, oltre 60 bambini e bambini che hanno così la possibilità di crescere insieme sviluppando creatività, manualità e motricità.

I genitori che frequentano il servizio comprendono quanto questa occasione sia preziosa per la propria famiglia e per l’intera comunità.

“Fino ad ora non sono riuscita a ringraziarvi per averci accettati a “Girotondo”.
Questo spazio ci è diventato molto caro, un vero punto di riferimento sia per E. che per me, mamma. 
Uno spazio di gioco educativo, di amicizia, di confronto, di supporto.
Vi esprimo tanti grazie per il vostro lavoro, fatto con tanto amore e tanta sensibilità.
M. e E.”

Queste semplici parole sono una piccola quanto preziosa testimonianza di quanto il servizio sia riconosciuto dagli utenti e dal territorio come risorsa importante nel contrasto della povertà educativa dei bambini e delle bambine.

Oltre al servizio educativo, particolare apprezzamento va anche agli appuntamenti dedicati a mamme e papà: incontri con gli esperti e percorsi di formazione che aiutano e sostengono i genitori nel proprio ruolo genitoriale.

Ringraziamo di cuore tutte gli utenti e i partner che hanno ideato e promosso “Insieme a te”, che hanno saputo dare ascolto ai bisogni reali e concreti delle famiglie.

 

Regioni

Ti potrebbe interessare

Un anticipo di primavera

di

L’anticipo di primavera di questi giorni è un grande regalo per le famiglie che frequentano gli spazi di Insieme a te. Siamo...

Home Visiting Insieme a Te

di

Home Visiting è il servizio a domicilio gratuito e su misura, dedicato alle neomamme per offrire ascolto, accompagnamento e stare al loro fianco nei...

Le videofavole di Insieme a Te

di

Le videofavole di Insieme a Te: per stare vicino a te e alla tua famiglia, anche quando sei a casa!   Ad...

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK