Diventare protagonisti della propria vita

di

 

“𝑷𝒓𝒆𝒏𝒅𝒆𝒕𝒆 𝒊𝒏 𝒎𝒂𝒏𝒐 𝒍𝒂 𝒗𝒐𝒔𝒕𝒓𝒂 𝒗𝒊𝒕𝒂 𝒆 𝒇𝒂𝒕𝒆𝒏𝒆 𝒖𝒏 𝒄𝒂𝒑𝒐𝒍𝒂𝒗𝒐𝒓𝒐!”
𝑮𝒊𝒐𝒗𝒂𝒏𝒏𝒊 𝑷𝒂𝒐𝒍𝒐 𝑰𝑰

Grazie al progetto GOALS al centro educativo La Contea è a tema l’educazione!
È stato davvero un interessante incontro quello di domenica 27 giugno, al quale hanno preso parte i genitori e i ragazzi che frequentano il centro.

 

 

Scopo di ogni rapporto tra un adulto e un ragazzino è quello di intessere una relazione educativa che conduca il giovane a diventare un uomo.

I bambini e i ragazzi, se seguono una figura capace di dare loro una chiave di lettura positiva della realtà, prendono in mano la loro vita rendendosi protagonisti di essa, nonostante le varie difficoltà che nel loro percorso potranno incontrare.

Di questo e di tanto altro si è parlato durante l’incontro, in cui i tre relatori, provenienti da zone molto lontane geograficamente ma vicini tra loro per passione ed ideali, hanno anche raccontato la loro personale esperienza nel campo dell’educazione, portando agli ascoltatori esempi di vita concreti. I genitori presenti hanno posto domande al termine degli interventi, segno che il tema ha catturato il loro interesse e che aveva molto a che fare con le loro singole esperienze.

È sempre utile per i genitori riscoprire le motivazioni del loro difficile compito ed ancora più utile è scoprire che i dubbi e le difficoltà che hanno possono essere affrontate se si fa rete insieme con chi tenta di educare i loro figli nelle varie realtà della cooperativa.

 

Regioni

Ti potrebbe interessare

Un grande sì…ai diritti dei bambini e degli adolescenti

di

Mercoledì 20 novembre 2019, in occasione della Giornata Internazionale sui Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza, la Cooperativa IL FARO di Macerata, grazie al...

GOALS…On the road!

di

Giochi “di strada” per educare e accompagnare i giovani “a rischio” Con queste temperature, l’estate sembra ancora lontana. Eppure gli operatori del...

Questione di… Metodi

di

Nel mese di Settembre, dopo la pausa estiva, il centro Polifunzionale Giovanile di Porto San Giorgio ha riaperto le porte ai ragazzi...

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK