Scheda Progetto

Soggetto Responsabile
Il Faro società cooperativa sociale

Localizzazione degli interventi
Macerata, Fermo, Ascoli Piceno

Importo deliberato
800.000 €

Sintesi
Il progetto insiste sulle province di Ascoli Piceno, Fermo e Macerata con l’obiettivo di ridurre il disagio giovanile e rafforzare la funzione genitoriale.  Si prevede di realizzare di un modello di interazione tra scuola, centri di aggregazione e famiglie basato su percorsi di rafforzamento delle competenze trasversali e professionali. Nelle scuole si promuovono laboratori di cittadinanza attiva e responsabile, unitamente all’orientamento alle scelte future nel passaggio a gradi superiori di istruzione o all’avviamento professionale. Nei centri di aggregazione, invece, si interviene sul supporto allo studio e sull’inclusione sociale tramite laboratori artistici, sportivi e ricreativi in cui sono coinvolte anche le famiglie. I risultati dell’iniziativa saranno diffusi tramite campagne di disseminazione online e a mezzo stampa sui media locali. I destinatari sono 4758 studenti e 1359 famiglie del territorio.

Partenariato
Ambito Territoriale Sociale XIX – Comune di Fermo capofila, Associazione Centro di Solidaretà Marche Sud, Associazione Compagnia Delle Opere Marche Sud, Associazione Papa Giovanni Paolo II Onlus, Capitani Coraggiosi S.C.S., Comune Di Civitanova Marche, Comune di Grottammare, Comune di Macerata, Comune di San Benedetto del Tronto, Cooperativa Sociale Consapevolmente A.R.L., Elicos S.r.l., Fondazione O.R.A.F.A.C., Hobbit S.C.S., Human Foundation Do&Think Tank per l’Innovazione SocialeIstituto Comprensivo “Dante Alighieri” –  Macerata, Istituto Comprensivo Nardi, Istituto Comprensivo Statale ”Giacomo Leopardi” Grottammare, Istituto Comprensivo Via Ugo Bassi, Istituto Professionale di Stato per i Servizi Alberghieri e della Ristorazione “Filippo Buscemi”, Istituzione Povera Costante Maria, Liceo Classico “G. Leopardi”, Liceo Classico Statale A. Caro, Osservatorio di Genere

G.O.A.L.S.

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK