L’arte si siede in panchina… anche questo è CostellAzioni

di

3 panchine e tante idee

La panchina è un po’ l’unità minima di incontro in una comunità. Uno spazio condiviso che genera di scambi più o meno casuali. A Cerialdo con CostellAzioni le panchine diventano il centro di un pensiero che unisce comunità e ragazzi.

L’idea è semplice, ma le sfumature sono molte. Si parte da una domanda: come potrebbero i ragazzi di CostellAzioni interagire con il quartiere in modo utile e divertente? La risposta è un laboratorio artistico di arredo urbano per dare colore al luogo dove vivono. Rispondere ad una domanda della comunità, che ha richiesto le panchine in una determinata zona, attraverso le mani dei ragazzi che vivono questa comunità. Trovare un tema per ogni panchina attraverso la quale verrà lanciato un messaggio.

L’idea piace ai ragazzi e alla comunità. Così si è partiti la scorsa settimana iniziando a raccogliere le idee e i progetti dei ragazzi. Sono emersi così un po’ di temi che poi che ora saranno accorpati e selezionati. I temi per ora emersi rispondono agli interessi ma anche all’identità di ognuno dei ragazzi. Sarà importante poi creare un momento ad hoc per consegnare questi messaggi alla comunità del quartiere.

Gettate le basi creative questa settimana si parte con un po’ di lavoro manuale cominciando il restyling muniti di carta vetro.

Regioni

Ti potrebbe interessare

CostellAzioni si accende sul territorio

di

Abbiamo progettato, ci siamo incontrati, abbiamo discusso, ci siamo formati, confrontati, adattati agli imprevisti… abbiamo fatto tutto questo con entusiasmo e continueremo...

Diario di bordo: le scintille delle nostre CostellAzioni

di

Diario di bordo con il vento in poppa in questo inizio d’estate per CostellAzioni che non ha fermato le sue attività con...

Talenti Nascosti, talenti per crescere

di

Cosa possono avere in comune i cartoni animati giapponesi, una ricetta tradizionale piemontese, il volo di un drone, un’illustratrice? La curiosità dei...

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK