CostellAzioni bilancio più che positivo.. stellare!

di

1 anno in 100 secondi!

Iniziamo dando i numeri! Quelli del monitoraggio del primo anno di attività di CostellAzioni che si sono declinate ina differenti azioni: corso di Literacy, Doposcuola, attivazione delle Comunità Educanti, Cittadini in Crescita, Talenti Nascosti e Laboratori di Media Education e storytelling.

Qui sotto li trovate in sintesi e se volete approfondire CLICCATE QUI oppure se li volete vedersi animare insieme al nostro logo che prende vita CLICCATE QUI:

122 minori iscritti al progetto,

5 classi di Literacy con due operatori, 54 iscritti e 6 istituti scolastici coinvolti,

5 servizi di Doposcuola con 4 ore settimanale su ogni territorio con oltre 70 minori accolti,

5 educatori di comunità attivi che hanno portato in ogni territorio l’attivazione di nuove collaborazioni,

circa 30 tra attività di socializzazione, aggregazione, esplorazione e conoscenza del territorio.

Cifre che, più che dare una misura, per noi sono coordinate di una rotta che si traccia con le azioni. A farci capire che siamo sulla strada giusta più che dei dati sono i dettagli e i commenti raccolti da insegnanti, genitori e ragazzi.

Tutti i commenti dei docenti sono stati positivi. Anche chi tra gli insegnanti inizialmente nutriva qualche dubbio sull’approccio del progetto al problema della povertà educativa è stato felice di ricredersi trovando la metodologia adottata utile ai ragazzi che, acquisendo nuove conoscenze, hanno affrontato con nuovo slancio e sicurezza anche la “normale” didattica.

La presenza costante ed entusiasta dei ragazzi sono il miglior commento che potessero fare alle differenti attività.

Con queste premesse è inutile dire che in questo secondo anno si è ripartiti (ma non ci siamo in realtà mai fermati) con nuovo slancio e rinnovata energia soprattutto con la sinergia nelle scuole.

Come da progetto, inoltre, sono in partenza in questi giorni i corsi di Media Education e di Storytelling (ne parleremo con più calma a breve su questo blog).

E intanto la Specola (la nostra cabina di Regia) continua a lavorare nella Progettazione Partecipata per la costruzione di una carta su cui costruire i patti educativi di Comunità territoriali da portare in eredità sul territorio una volta concluso il progetto.

Siamo contenti, non lo nascondiamo, ma tutt’altro che appagati… l’appetito vien mangiando.

Regioni

Ti potrebbe interessare

CostellAzioni si accende sul territorio

di

Abbiamo progettato, ci siamo incontrati, abbiamo discusso, ci siamo formati, confrontati, adattati agli imprevisti… abbiamo fatto tutto questo con entusiasmo e continueremo...

5 territori sotto un unico cielo di CostellAzioni

di

CostellAzioni, ormai lo sapete, opera su 5 territori differenti. Geograficamente la distanza tra loro non è molta, ma anche da un quartiere...

Talenti da scoprire, conoscere e illuminare

di

Parliamo di Talenti. Lo spunto ci arriva dall’attività del gruppo di Literacy del gruppo di Cuneo Storica che oggi si è recato...