Arteteca, tra creatività e culto

di

Creatività e riciclo. Sono i temi dell’installazione realizzata dai bimbi di Arteteca della ludoteca al Pio Monte della Misericordia. Tutto realizzato, ovviamente, utilizzando materiale di riciclo. I nostri piccoli Caravaggio,  hanno dipinto, con tante palline di polistirolo, su carta scenografica. I piccoli artisti hanno creato un grande e bellissimo totem, sul quale sono stati attaccati i piatti utilizzati per il colore. Sull’installazione montati anche i bicchieri dove bevono i bimbi e del filo colorato. Delle scatole di cartone e della carta riciclata sono la base dell’albero della creatività. Per sostenerlo e renderlo saldo. I bimbi di Arteteca non hanno buttato nulla. Da bravi riciclatori, le bacchette di legno e fiori restanti dal lavoretto per la festa della mamma, sono utilizzati per abbellire il totem. Insomma, tutto il materiale residuo dei precedenti laboratori non è stato sprecato, ma utilizzato.

Il culto di Mitra a Santa Maria Capua Vetere

A Santa Maria Capua Vetere, i bambini, invece, sono stati tra i protagonisti “Mostra a Capua Vetere tra Oriente e Occidente”. In programma dal 15 giugno al 5 novembre 2019. La mostra è stata promossa dal Polo Museale della Campania e il Museo Archeologico dell’Antica Capua. I piccoli, da bravi osservatori, imparano i culti orientali e in particolare quello solare di mitra. Il Mitreo, luogo di fascino e di culto pieno di mistero “sotto la città”, era il posto in cui si svolgevano le cerimonie rituali.

La mostra

L’esposizione è curata da Ida Gennarelli, direttore del Museo archeologico dell’antica Capua, Mitreo e Anfiteatro Campano, e da Serenella Ensoli, docente di Archeologia Classica del Dipartimento di Lettere e Beni Culturali dell’Università degli Studi L.Vanvitelli. La mostra si apre con la diffusione dei culti provenienti dall’Oriente. Si svolge attraverso una sequenza di ambienti ognuno dei quali dedicato ad una o più divinità. Quali Iside, di cui è esposta la pregevole testa conservata al MANN proveniente da Pompei.

Regioni

Ti potrebbe interessare

Da Pediatria un report per i bimbi di Arteteca

di

Le famiglie dei bambini del gruppo Arteteca sembrano essere quelle maggiormente colpite dall’impatto della pandemia e dalle sue conseguenze. E’ quanto emerge...

Nuwruz, Capodanno persiano in ludoteca

di

Nuwruz, Capodanno persiano in ludoteca. Arteteca festeggia la Primavera e… il Capodanno. In occasione della fine dell’inverno, il 21 marzo, la ludoteca...

Pediatria, valore aggiunto di Arteteca

di

Il professor Alfredo Guarino è il direttore della Scuola di specializzazione in Pediatria dell’Università di Napoli Federico II, tra i partner del...