A San Benedetto del Tronto al Villaggio si parla di digitale e 0-6

di

Televisione, tablet, cellulare, pc… i giovani d’oggi sono circondati da innumerevoli dispositivi, a volte addirittura fin dalla nascita.
Ma sanno usarli correttamente?
Sono veramente un’opportunità fin dai primi anni di vita o ci sono dei rischi?
Il villaggio per crescere di San Benedetto del Tronto qualche giorno fa ha aperto le porte solo ai genitori per mettersi in cerchio e discuterne insieme.
È stato un incontro molto interessante e arricchente. Per la prima volta i genitori hanno partecipato senza bambini e attivamente si sono messi in gioco, confrontandosi con idee simili e mettendosi in discussione con opinioni differenti.
Facendo luce sui pro e contro, è stato possibile comprendere quanto è importante per lo sviluppo di bimbi e bimbe usare le tecnologie in modo appropriato, condividendo questi momenti con gli adulti di riferimento e definendo tempi e modalità a seconda dell’età dei più piccoli.
Farsi delle domande è il primo passo verso un uso consapevole, farsele assieme ad altri genitori vuol dire che questo passo lo si può compiere con l’idea di costruire un’idea di comunità che si interroga e opera delle scelte in maniera intenzionale e condivisa con altre famiglie.

Regioni

Ti potrebbe interessare

Parola di Villaggio: Cura

di

Cura. Questa parola oggi non la scegliamo a caso ma lo facciamo proprio in questo 8 marzo, giornata in cui ogni anno...

I Villaggi in viaggio: tre giornate di formazione a Roma

di

Da oggi e per tre giorni le educatrici e gli educatori dei Villaggi per Crescere sono a Roma per il corso di...

A Roma due giornate di formazione per educatrici ed educatori dei Villaggi

di

Abbiamo passato due giornate intere con le educatrici e gli educatori di tutta Italia del nostro progetto “Un Villaggio per Crescere”. Sono...