I MERCOLEDÌ ATTIVI DI CDS: DOMANI SI PARTE, VIA SKYPE

di

Partirà domani, 8 aprile, il primo degli incontri proposti dall’associazione Focus Casa dei Diritti Sociali nell’ambito de I Mercoledì attivi, il corso di formazione pensato per i ragazzi e dedicato ai temi del volontariato e della cittadinanza attiva.

Destinato alle ragazze e ai ragazzi dai 14 ai 18 anni, il corso di formazione proseguirà fino alla fine di Giugno, con due appuntamenti mensili. Naturalmente, finchè l’attuale emergenza sanitaria lo richiederà, gli incontri si svolgeranno a distanza, in video conferenza, utilizzando la piattaforma Skype.

Organizzati nell’ambito del progetto Tutti a scuola, con i Mercoledì attivi si vuole fornire strumenti educativi che possano contribuire al benessere dei ragazzi e delle ragazze, stimolare il loro pensiero critico sulla realtà che li circonda, la riflessione sulla partecipazione e l’impegno in prima persona alla vita della comunità in cui vivono. A partire proprio dall’esperienza della quarantena collettiva che stiamo vivendo. L’obiettivo dei Mercoledì attivi, tra l’altro, è quello di facilitare ai ragazzi la conoscenza della rete territoriale di servizi di volontariato, supportando l’attivazione dei volontari ai fini dell’inserimento nelle diverse associazioni.

Regioni

Ti potrebbe interessare

ASSOCIAZIONE DEMETRA: AIUTO NEI COMPITI E SUPPORTO PSICOLOGICO. IL CORONAVIRUS NON CI FERMA

di

«A seguito delle ordinanze governative per il contenimento del Covid 19, la nostra sede è stata chiusa. Siamo sei operatori, tutti a...

FOCUS-CDS. AL VIA IL LABORATORIO DI CITTADINANZA ATTIVA

di

di Sara Curci, Focus – Casa dei Diritti Sociali Ha inizio oggi il Laboratorio di Cittadinanza attiva realizzato da FOCUS – CASA DEI...

EMERGENZA COVID19. AD ALBANO LAZIALE ANDOS VA AVANTI. ECCO TUTTI I SERVIZI E COME ACCEDERE

di

Durante il periodo da emergenza Coronavirus il Comitato Andos di Albano Laziale non si ferma e attiva una serie di servizi in...

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK