Genitore stupefacente! Uso e abuso di alcool e –sostanze- in età adolescenziale

di

GENITORE STUPEFACENTE!

Uso e abuso di alcol e “sostanze” in età adolescenziale

Di fronte ai sospetti di consumo di alcol o di uso di sostanze stu- pefacenti gli adulti di riferimento spesso si trovano impreparati. La reazione di fronte ad un figlio/a che fa uso di sostanze, è uno degli elementi che influenzeranno l’evolversi della situazione.

SABATO 23 APRILE 2022
ORE 09:00 – 13:00
Sala Agorà – Via della Repubblica 114 Amelia (TR)

Relatori:

9:00 Andrea Bruni: Responsabile Nazionale Progetto SME Il progetto SME e le regole del gioco più antico del mondo

10:00 Eliana Lucibello : Psicologa , Psicoterapeuta.
La comunicazione con i figli – linguaggio e comportamento.

11:00 Luigi Pietroluongo: Sociologo e Coach Come si fa il pieno di felicità ? Invece che del buio.

12:00 Giancarlo Santoni: Psicologo Psicoterapeuta Le regole nell’educazione dei figli: un limite o una risorsa?

 

 

 

Comunicato Stampa del 25.02.2022

INCONTRI IN PRESENZA: DOPO LA BASILICATA ECCO L’UMBRIA

SABATO 9 APRILE AD AMELIA IL SECONDO FACCIA A FACCIA TRA FORMATORI E GENITORI IL TEMA E’ DELICATO: “USO DI ALCOOL E ALTRE SOSTANZE”

Dopo il successo in Basilicata è tempo di nuovo incontri in presenza per il sostegno alla genitorialità targato SME. Nel menù di “Scacchi Metafora Educativa”,

sostenere i genitori nel loro prezioso ruolo educativo, contribuendo alla crescita individuale della persona, favorendo la

condivisione delle difficoltà inerenti la crescita dei propri figli.

Il secondo dei 14 appuntamenti è in calendario in Umbria, sabato 23 aprile, dalle 9 alle 13, nella Sala Agorà di Via della Repubblica 114 ad Amelia (TR). Il titolo è già di per sé carico di enorme interesse:

“Genitore stupefacente! Uso e abuso di alcool e –sostanze- in età adolescenziale”

Questa fase evolutiva è il periodo della vita in cui, più che in ogni altro, l’individuo è sottoposto ad un continuo adattamento rispetto ai cambiamenti fisici e psichici del proprio corpo. Da qui la costante sperimentazione di nuove capacità e la necessità, anch’essa continua, di confrontarsi con situazioni sempre differenti. E’ una fase caratterizzata da sfide con se stessi e con gli adulti di riferimento.

Per usare le parole del celebre psicoanalista brittanico Donnald Winnicott:
“Dove c’è un ragazzo che lancia la sua sfida per crescere, là deve esserci un adulto pronto a raccoglierla”

9:00 Andrea Bruni: Responsabile Nazionale Progetto SME

ABC: Le regole del gioco più antico del mondo

10:00 Eliana Lucibello: Psicologa Psicoterapeuta

La comunicazione con i figli: linguaggi e comportamenti

11:00 Luigi Pietroluongo: Sociologo e Coach

Come si fa il pieno di felicità? Invece che del buio

il progetto selezionato da Con i Bambini nell’ambito del

Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile, c’è il capitolo che mira a

Il tema scelto è emerso dai colloqui preventivi con i genitori di studentesse/i che partecipano al progetto, e

intende fornire il massimo delle competenze possibili per fronteggiare al meglio, con maggiore

consapevolezza, la complessità e le problematicità dell’uso sempre più frequente negli adolescenti di alcool

e droghe.

Di fronte ai sospetti di consumo di alcol o di uso di sostanze stupefacenti gli adulti di riferimento spesso si trovano impreparati. La reazione di fronte ad un figlio/a che fa uso di sostanze è uno degli elementi che

influenzeranno l’evolversi della situazione. Da qui, in ordine cronologico di intervento, la delicatezza dei

temi che verranno trattati il 9 aprile ad Amelia, unita allo spessore dei loro relatori:

12:00 Giancarlo Santoni: Psicologo Psicoterapeuta

Le regole nell’educazione dei figli, un limite o una risorsa?

Per approfondimenti sul progetto:

www.csenprogetti.it; www.percorsiconibambini.it
Per informazioni:
mail: ufficio.progetti@csenprogetti.it

Il progetto SME è stato selezionato da Con i Bambini nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile. Il

Fondo nasce da un’intesa tra le Fondazioni di origine bancaria rappresentate da Acri, il Forum Nazionale del Terzo Settore e il

Governo. Sostiene interventi finalizzati a rimuovere gli ostacoli di natura economica, sociale e culturale che impediscono la piena

fruizione dei processi educativi da parte dei minori. Per attuare i programmi del Fondo, a giugno 2016 è nata l’impresa sociale

Con i Bambini, organizzazione senza scopo di lucro interamente partecipata dalla Fondazione CON IL SUD.

Regioni

Ti potrebbe interessare

SECONDO WORKSHOP NAZIONALE: A ROMA, UN ALTRO GRANDE PASSO AVANTI DEL PROGETTO

di

Il secondo workshop annuale del progetto Scacchi Metafora Educativa, svolto a Roma dal 16 al 18 dicembre, ha ottenuto i risultati previsti...

Il 25 febbraio, secondo webinar gratuito rivolto ai genitori

di

Giovedì 25 febbraio, si svolgerà il secondo webinar gratuito tenuti dagli esperti del Gruppo Sostegno Genitori nell’ambito del Progetto Scacchi Metafora Educativa....

In Umbria grande partecipazione al primo appuntamento on line

di

Si è svolto oggi l’incontro online finalizzato alla presentazione del progetto Scacchi Metafora Educativa, finanziato dall’Impresa Sociale con i Bambini e promosso...