Comunità del Giambellino e il progetto S.C.AT.T.I.: la voce e il sapere dei ragazzi e delle loro famiglie

di

Partecipare al progetto SCATTI, bando Nuove Generazioni dell’impresa sociale Con i Bambini, significa per Comunità del Giambellino dar voce e futuro al protagonismo dei giovani e delle famiglie, alla loro partecipazione nel rispetto delle peculiarità di ciascuno.

Comunità del Giambellino è un’organizzazione senza fini di lucro, nata nel 1979 che opera a Milano nel quartiere Giambellino-Lorenteggio. Opera nel campo dell’educazione e della promozione di minori e giovani, del sostegno alle famiglie dei quartieri popolari e dell’animazione della comunità territoriale.

Comunità del Giambellino ha aderito, ha partecipato alla progettazione e realizza insieme agli altri enti partner, il progetto S.C.AT.T.I., consapevole e fiducioso delle sue potenzialità. I valori che ci guidano sono condivisi con gli enti che partecipano al progetto S.C.AT.T.I. e orientano le proposte e le azioni del progetto.

L’azione di Comunità del Giambellino è orientata da alcuni valori che derivano dall’elaborazione critica dell’esperienza e dal confronto con le persone incontrate:

  • il rispetto delle peculiarità di ciascuna persona e la consapevolezza che ognuno deve essere protagonista della propria crescita e della propria emancipazione;
  • la convinzione che un’efficace azione sociale può essere sviluppata solo con un consistente radicamento territoriale, costruendo relazioni consistenti con i territori e i loro cittadini;
  • la consapevolezza che i problemi personali, relazionali e sociali che la Cooperativa affronta sono complessi, richiedono sempre una messa a fuoco specifica e l’apporto di approcci e professionalità diversi e coordinati;
  • l’impegno a confrontarsi con le nuove e sempre più diffuse condizioni di solitudine, precarietà e frammentazione e sociale.

Comunità del Giambellino accompagna i percorsi di crescita dei ragazzi e delle ragazze, promuove il protagonismo dei giovani, combatte la povertà educativa, lavora sulle relazioni di gruppo, sull’espressione individuale, sulle emozioni, sullo sviluppo dell’autonomia e dell’autostima, sviluppa realtà territoriali solidali, promuove l’impegno sociale, sviluppa l’identità personale e favorisce il benessere relazionale, coopera con le strutture pubbliche e con le altre agenzie per realizzare politiche sociali attente ai bisogni emergenti, in grado di tutelare i diritti di tutti i cittadini e di promuovere l’integrazione sociale.

Lo stesso è per il progetto S.C.AT.T.I. che ha finalità che nascono dai valori e dagli obiettivi dei partner che lo popolano e ne amplifica la voce e il pensiero attraverso un lavoro di rete territoriale e nazionale.

Attraverso un lavoro di strutturazione di pratiche e di rete con gli enti pubblici, permette di diffondere e dar futuro a un modello sociale in cui le persone sono protagoniste, ascoltate e rispettate nella loro peculiarità.

Comunità del Giambellino all’interno del progetto S.C.AT.T.I. si impegna a realizzare gruppi di bambini e ragazzi che progettano la loro scuola e contribuiscono a migliorare il territorio in cui vivono. Propone laboratori che promuovano la conoscenza, il benessere e contrastino le povertà educative. Lavora insieme ai genitori e alle famiglie per favorire il loro protagonismo. Promuove laboratori sull’uso consapevole delle nuove tecnologie. Organizza il lavoro per costruire una reale policy di tutela dei minori all’interno delle scuole che partecipano al progetto. Sostiene il lavoro degli insegnanti attraverso specifici interventi nelle scuole.

S.C.AT.T.I. è un progetto complesso, articolato e coraggioso. Buon lavoro a tutti!

Post a cura della cooperativa sociale Comunità del Giambellino

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK