Marciliana Lab: storia, bellezza e partecipAzione

di

CONNESSIONI!

Le connessioni tra generazioni, sono il motore che traghetterà la tradizione verso il futuro.

Proprio da questo assunto è partita l’idea del Marciliana Lab, una grande occasione per far conoscere ai ragazzi una tradizione territoriale importante, nata ormai 30 anni fa, e che convoglia nel nostro territorio l’interesse e la partecipazione di turisti, media nazionali, appassionati di rievocazione storica.

Il Progetto si rivolge direttamente ai ragazzi della scuola secondaria di primo grado della scuola Nicolò De Conti di Chioggia; l’analisi dei bisogni del territorio rilevala una carenza di collaborazioni intergenerazionali, mancanza di trasmissione del sapere tra anziani e giovani, scarse conoscenze del contesto storico culturale del territorio in cui i giovani vivono, situazioni di disagio e dispersione scolastica, rischio di abbandono scolastico, di contesti d’integrazione e socializzazione.

Siamo entrati a scuola ricostruendo l’ambiente e l’atmosfera medievale. Abbiamo raccontato le persone e l’organizzazione sociale, i mestieri, le abitudini, gli usi ed i costumi del periodo storico, declinando il tutto nel nostro contesto territoriale.

Li abbiamo fatti APPASSIONARE, vivere l’esperienza nella sua completezza, fatto CONOSCERE le persone che da anni vivono il Palio, le persone che hanno studiato gli usi e costumi, hanno ritrovato testi a testimonianza dell’epoca, hanno ricostruito gli arnesi utilizzati, hanno amato ed amano il loro territorio.

Li stiamo facendo PARTECIPARE, i ragazzi infatti dopo tutto questo percorso parteciperanno direttamente al Palio nel mese di Giugno 2019.

Successivamente, passando alla classe terza, verrà individuato il gruppo di ragazzi che risulta più interessato affinché vi possa essere una continuazione dell’impegno e partecipazione che possa poi sfociare nella preparazione ad hoc dell’esame di licenza media.

In questa azione la partecipazione dei genitori è stata fondamentale, presenti ad incontri formativi e conoscitivi del lavoro svolto dai ragazzi stessi, questo ci ha permesso di creare una rete di genitori che seguono l’attività ed una collaborazione genitori-figli-educatori-volontari.

Marciliana Lab risulta essere quindi un circolo virtuoso ed una buona prassi che ha ricadute in vari ambiti, si sono infatti creati contesti e occasioni di socializzazione e aggregazione tra giovani, azioni volte allo sviluppo delle comunità, percorsi specifici formativi e di prevenzione con il coinvolgimento degli Istituti scolastici che hanno permesso di promuovere un’idea innovativa dello spazio scolastico, vissuto come luogo di aggregazione, formazione, crescita e co-progettazione, in tempi extrascolastici e con una particolare attenzione ai ragazzi con particolari difficoltà rispetto al vissuto scolastico.

Continuiamo questo appassionante percorso, che ci porterà ad animare le vie e i campielli del nostro centro storico, ricostruendo la meravigliosa atmosfera della Chioggia medievale , che vedrà i ragazzi uscire dalle scuole e diventare i protagonisti del cambiamento, infatti dopo aver portato la città a scuola ora è il momento di portare LA SCUOLA NELLA CITTA’.

Alessia Zennaro, Community Maker di Titoli Minori

 

Regioni

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK