Partono le attività #AdAltaVoce

di

Un percorso di espressione, comunicazione e attivazione sul tema della città che vedrà ragazzi e ragazze prendere la parola e raccontare il progetto #AdAltaVoce

Partono le attività di #AdAltaVoce, azione promossa da ActionAid con l’assistenza tecnica di EdWork, che permetteranno a ragazzi e ragazze di aumentare la propria capacità di prendere la parola e avere voce all’interno del contesto in cui vivono attraverso un percorso di espressione, comunicazione e attivazione sul tema della città dal loro punto di vista.

Per farlo creeranno e coinvolgeranno la comunità in una campagna di comunicazione social sulle opportunità e i limiti della propria città o del proprio quartiere e sui cambiamenti che vorrebbero vedere nei luoghi che hanno più a cuore. Alla fine del percorso chiederanno un impegno concreto delle istituzioni locali!

Seguite i loro contenuti, idee ed elaborati sulla pagina instagram @adaltavoce.openspace.

Ti potrebbe interessare

Una promessa di felicità: il teatro “fatto in casa” dai ragazzi

di

Il teatro è l’arte dei corpi e della relazione, l’arte della presenza: cosa resta dunque del teatro quando siamo costretti alla distanza...

Zoom, da lontano a vicino

di

Mentre nelle scuole di quattro città – Milano, Bari, Reggio Calabria e Palermo – sono in arrivo le prime attrezzature per allestire...

Mutamenti imprevedibili? Serve il quoziente xq

di

“[…] Va bene valutare le scuole per quanto sanno sviluppare l’iq, il quoziente d’intelligenza di chi apprende, va bene tener conto dell’eq,...

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK