Giovani registi crescono con il Cactus Lab

di

 Un laboratorio cinematografico di 3 intense giornate tra immagini e incontri che, attraverso una speciale programmazione di cortometraggi internazionali dedicati ai bambini e ai ragazzi, ha permesso di acquisire a ragazzi/e tra  gli 11 e i 14 anni, una maggiore consapevolezza e conoscenza del mondo del cinema e del linguaggio audiovisivo.

E’ stato questo l’obiettivo del Cactus LAB, iniziativa all’interno del Progetto Movi-Menti, che in Valle d’Aosta ha permesso, grazie alla guida del regista e direttore artistico del Cactus International Children’s and Youth Film Festival, Alessandro Stevanon, di avvicinarsi al mondo dei cinema in modo originale e coinvolgente.

I ragazzi hanno imparato a guardare in maniera critica un film con particolare riferimento al contenuto, alla tecnica e al linguaggio. Il cinema diventa così, non solo racconto per immagini, ma soprattutto visione collettiva, luogo fisico protetto in cui incontrarsi, conoscersi e ritrovarsi. Il Cactus Lab è un percorso di introduzione al linguaggio cinematografico realizzato dal Cactus International Children’s and Youth Film Festival.

“L’esperienza del Cactus Lab – commenta Alessandro Stevanon – ha permesso ai ragazzi partecipanti, attraverso alla visione critica collettiva di alcuni cortometraggi internazionali pensati e realizzati per un pubblico giovane, di discutere insieme su temi attuali che li vedono protagonisti. Questo laboratorio è stato l’occasione per ascoltarsi ed essere ascoltati, un esercizio condiviso che ha cercato di portare in equilibrio testa, cuore e pancia. Il cinema è stato utilizzato come strumento per stimolare un percorso educativo che tende a orientare comportamenti e atteggiamenti allo scopo di approcciarsi a vivere al meglio e in modo più consapevole le proprie e altrui emozioni”.

Martedì 10 agosto presso la Cittadella dei Giovani ad Aosta si è poi svolta la serata conclusiva del laboratorio cinematografico #CactusLab con la proiezione in anteprima del cortometraggio “L’urna” realizzato interamente dai ragazzi che vi hanno partecipato.

 

 

 

Regioni

Ti potrebbe interessare

Albedo dentro le tecnologie – Otto incontri dedicati alla Robotica educativa

di

Lo sapevate che in Valle d’Aosta esiste una rete di robotica educativa? E che in tante altre regioni vi sono progetti legati...

Contest fotografico per gli amici del Canavese #iorestoacasa

di

Ciao a tutti! Come state? Ci auguriamo che in questi giorni chiusi in casa abbiate approfittato del tanto tempo per seguire alcune...

IO STO CON MOVIMENTI PERCHE’…

di

Il 2o novembre abbiamo celebrato LA GIORNATA INTERNAZIONALE DELL’INFANZIA! Per noi è stato un giorno speciale! Facciamo molto e ci impegniamo affinché...