La giornata mondiale dei diritti dell’infanzia: Lavori in Corso contro la povertà educativa

di

Sono trascorsi più di 30 anni da quando l’ONU, il 20 Novembre, ha firmato la Convenzione sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza, (Convention on the Rigths of the Child – CRC), che protegge, tutela e garantisce i diritti fondamentali dei bambini nei 196 Stati del mondo che l’hanno adottata.

Quest’anno, la pandemia da Coronavirus ha provocato una forte crisi dei diritti dell’infanzia e dei bambini, che hanno subito come non mai discriminazioni legate a reddito, stabilità economica, salute, provenienza geografica e sociale delle famiglie d’origine e una forte disparità di accesso all’istruzione. La povertà educativa rischia di divenire così un problema pervasivo e ancora più strutturale nella nostra società.

Save the children ha dichiarato che: “il numero totale di bambini che vive sotto la soglia di povertà potrebbe superare i 700 milioni entro la fine del 2020, perché molte famiglie hanno subìto gli effetti economici della pandemia e non possono permettersi quindi le cose più basilari come cibo, acqua e cure”.

Il progetto Lavori in Corso – adottiamo la città si rivolge ai bambini e ragazzi tra i 9 e i 14 anni, che vivono in 5 quartieri periferici d’Italia, alcuni dei quali con alti tassi di immigrazione e forti problematiche sociali.

Grazie alla collaborazione con le 5 scuole partner di progetto, abbiamo fotografato la situazione inziale, di partenza, nella quale si trovano i 3900 minori che verranno coinvolti direttamente nelle attività e nei servizi. L’infografica che abbiamo realizzato racconta con pochi, ma significativi dati, le problematiche di partenza dei ragazzi destinatari delle attività in partenza.

Minori e nuclei familiari

Per combattere la povertà educativa e sociale è necessario ritessere legami all’interno della società, ricostruendo luoghi e rapporti, insistendo su una rigenerazione sociale, ambientale e culturale della società e della comunità tutta.

Ti potrebbe interessare

Anpas e il corso di primo soccorso a Montespaccato

di

Il 18 febbraio presso la scuola Rosmini nel quartiere di Montespaccato di Roma, Pubblica Assistenza Praesidium, presidio di Anpas che si impegna...

Al parco regionale del Pineto una giornata di formazione con pet therapy, esercitazioni e primo soccorso

di

Domenica 6 giugno a Roma, Presso il Parco Regionale del Pineto si è svolta una giornata di attività dimostrative e formative gratuite e aperte...

A Palermo le attività di Non ti scordar di me-operazione scuole pulite e l’associazione Casa di tutte le genti

di

A Palermo la campagna nazionale di Legambiente Nontiscordardime – operazione scuole pulite, ha permesso ai ragazzi della Scuola primaria “Gabelli”, nel cuore del...