Insieme contro la povertà educativa, sociale e ambientale: al via il progetto Lavori in Corso

di

La povertà educativa, sociale, culturale e ambientale priva bambini e adolescenti della possibilità di apprendere e sperimentare, di scoprire le proprie capacità, le proprie aspirazioni, di coltivare i propri talenti e raggiungere i propri obiettivi.

Come evidenziato dal report settimanale dell’Osservatorio povertà educativa Con i bambini, a cura di Openpolis, (visionabile al seguente link: http://bitly.ws/9gEY) in Italia il 13,5% dei giovani ha lasciato la scuola prima del diploma e il 23,2% non è occupato né inserito in un percorso di formazione. Una situazione grave che colpisce il nostro Paese più del resto d’Europa e le regioni del sud più di quelle del nord.

Il progetto Lavori in Corso-adottiamo la città, selezionato da Con i Bambini nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile in Italia, prevede il coinvolgimento dell’intera comunità educante attraverso la costituzione di 5 P.E.T. (Poli Educativi Territoriali) in 5 istituti comprensivi partner di progetto, nei quali verranno organizzati corsi, laboratori, trasporti e sportelli sociali e di ascolto e attività destinate principalmente ai ragazzi tra i 9 e i 14 anni, ma anche alle loro famiglie e agli altri attori locali.

I ragazzi saranno chiamati ad individuare luoghi importanti per loro del quartiere da riqualificare, che adotteranno e di cui dovranno prendersi cura. La rigenerazione ambientale, sociale e culturale degli spazi adottati farà sì che i ragazzi vivano il quartiere come un luogo di aggregazione e rigenerazione, in cui poter ricucire le proprie personali reti sociali e in cui poter superare quei fenomeni di povertà educativa, sociale e culturale in cui si ritrovano costretti a vivere.

Grande attenzione sarà data all’acquisizione di competenze da parte dei ragazzi di nuove tecnologie e metodologie d’indagine, che li vedranno protagonisti in prima persona del processo di rigenerazione sociale e ambientale: video partecipativi che aiutino i minori stessi a raccontare il loro contesto di vita, laboratori di conoscenza del territorio utili a rafforzare competenze STEM, con lo scopo di costruire mappature territoriali, promozione di mappe di comunità e tanto altro.

Segui i canali social dedicati al progetto per restare sempre aggiornato sulle attività organizzate, le news e i dati relativi alla povertà educativa in Italia: Twitter – Lavori in Corso; Facebook – Lavori in Corso; Instagram – Lavori in Corso

Ti potrebbe interessare

Lavori In Corso nel quartiere Putignano di Pisa: dalla Mappa di Comunità alla Visione di Piano

di

Nella giornata del 14 dicembre, nell’Aula Magna dell’I.C. Gamerra di Putignano, Legambiente Scuola Formazione insieme all’università La Sapienza di Roma ha presentato...

La giornata mondiale dei diritti dell’infanzia: Lavori in Corso contro la povertà educativa

di

Sono trascorsi più di 30 anni da quando l’ONU, il 20 Novembre, ha firmato la Convenzione sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza, (Convention on...

Campi estivi a Palermo – l’esperienza dei bambini de La Casa di tutte le genti a La Zisa

di

I Lavori in Corso a Palermo non si sono fermati, neanche durante l’estate, con i campi estivi e i laboratori organizzati da...