Scuola diffusa a Capoliveri grazie alla collaborazione tra i partner di L’isola che c’è

di

Scuola diffusa a Capoliveri

A Capoliveri è nata una collaborazione che ci permette di dire che qui si fa veramente la scuola diffusa. Da un paio di settimane, per venire incontro alle esigenze dell’istituto comprensivo Giosuè Carducci, alcuni studenti della primaria di I grado di Capoliveri sono ospitati nella nuovissima aula Verde e Blu di Legambiente Arcipelago Toscano a Mola.

Leggi di più...

Una soluzione decisa rapidamente, per ragioni logistiche contingenti. Una soluzione nata dal rapido tendersi la mano dei partner del progetto. Una soluzione tanto semplice quanto efficace, che ha permesso di portare avanti l’attività didattica in presenza degli studenti della scuola primaria in assoluta continuità. Le educatrici di L’isola che c’è si sono rese disponibili ad aprire l’aula didattica, nata da pochi mesi per accogliere le attività di educazione ambientale della sezione locale di Legambiente, trasformate dunque per l’occasione in vere e proprie aule scolastiche, dotate di lim e banchi.

Siamo riusciti a dare continuità all’attività didattica in presenza, perché lo stabile scolastico comunale al momento non è più utilizzabile, per lavori di riparazione urgenti e necessari
Un grazie sincero alle educatrici e agli animatori sociali di L’isola che e di Legambiente Arcipelago Toscano, capaci di predisporre logistiche nuove, al di là delle attività educative già predisposte per risolvere rapidamente un nuovo problema legato agli spazi scolastici.
E’ bello, è utile fare rete!

Regioni

Ti potrebbe interessare

Riapartiamo dai bambini, il nostro flash mob in un video

di

All’insegna della gentilezza e della voglia di ripartire, il primo flash mob rodariano si è svolto nel migliore dei modi. Tanti bambini,...

Stimolare l’osservazione dei fenomeni naturali: al via le attività didattiche nella zona umida di Mola

di

Nei giorni scorsi alcuni ragazzi di Rio sono venuti in gita presso la Zona Umida di Mola (Capoliveri), nello spazio di comunità...

Un’estate di attività educative a Marina di Campo, per ritrovarsi e imparare di nuovo a stare insieme

di

All’Isola d’Elba, si sa, viviamo di turismo. Per questo i servizi educativi in estate sono indispensabili per rispondere alla domanda della comunità...