#PROTEGGEREILFUTURO – Genova, Nido d’infanzia Vico Rosa: confronto e condivisione la strada per costruire relazioni positive

di

Nel raccontare i servizi che offriamo chiedendo alle famiglie di portare il bagaglio che l’esperienza con noi ha lasciato loro ci sembra di operare una preziosa riflessione sul lavoro svolto; una riflessione resa possibile dalla voce di chi, insieme ai propri figli e figlie vive esperienze educative e ludiche.

Marina è la mamma di un bambino di 1 anno, Edoardo. Insieme partecipano alle attività del progetto Ip Ip Urrà messe in campo dalla nostra équipe del Nido d’infanzia Vico Rosa gestito da Coop. Sociale Mignanego nel centro storico di Genova. Racconta Marina: “Questo spazio, con la sua biblioteca e i laboratori è stato di grandissimo aiuto per lo sviluppo di Edoardo. È servito molto anche a me come mamma perché ho trovato altre mamme con cui confrontarmi. Io penso che la qualità di questo spazio la facciano le persone che sono veramente accoglienti e molto preparate. Mi hanno aiutato ad esempio a capire come leggere ai bambini piccoli, e ho imparato a condividere momenti preziosi con mio figlio e con altre famiglie. I bambini diventano anche più tranquilli, sereni e appagati nel rapporto con il loro genitore.”

Per Paola, mamma di Jacopo di 29 mesi: “È uno spazio di condivisione, di libertà di pensiero e creatività. Qui noi genitori troviamo modo di confrontarci”. Rappresenta “un punto di riferimento, ma anche un luogo di spensieratezza, in cui i bambini si possono muovere liberi. C’è il relazionarsi tra bambini di età diverse, tra le famiglie e le educatrici, tra genitori. Leggere insieme a Vico Rosa ha stimolato l’amore per i libri, e ci ha fatto conoscere canzoni e attività che abbiamo portato anche a casa. Gli incontri sono anche per gli adulti un momento di rilassamento per staccarsi dal tran-tran quotidiano e ritrovare la spensieratezza di quando si era bambini”.

Rebecca, una delle educatrici, afferma: “Per la piccola comunità di Vico Rosa il progetto Ip Ip Urrà rappresenta conoscenza, confronto, condivisione con le bambine e i bambini e le loro famiglie”, ed è una “ricchezza perché ci permette di conoscerci e confrontarci con realtà e servizi diversi da noi ma che hanno un obiettivo comune.”

Le attività costituiscono l’opportunità di costruire e rafforzare una relazione positiva genitore-bambino, favoriscono processi di socializzazione, fanno crescere i piccoli in modo armonioso in spazi che mettono al centro il bambino, promuovono il confronto tra gli adulti e mettono le basi per creare una comunità educante.

Link:

sito cooperativa, pagina infanzia: https://www.cooperativasocialemignanego.it/infanzia/

Pagina Facebook Cooperativa: https://www.facebook.com/cooperativa.mignanego/

Pagina Facebook nido Vico Rosa: https://www.facebook.com/vicorosa.nido

Regioni

Argomenti

Ti potrebbe interessare

GIORNATA MONDIALE DEL GIOCO: IL FLASH MOB DELLA RETE NAZIONALE IP IP URRÀ – INFANZIA PRIMA

di

GIORNATA MONDIALE DEL GIOCO IN 9 CITTÀ ITALIANE LA MANIFESTAZIONE DEL PROGETTO SELEZIONATO DALL’IMPRESA SOCIALE CON I BAMBINI   Giornata mondiale del...

Viva il Carnevale

di

Il Carnevale di Ip Ip Urrà Anche la rete nazionale per l’infanzia Ip Ip Urrà, festeggia il Carnevale. La parola Carnevale deriva...

#PROTEGGEREILFUTURO – Moncalieri: a Casa Zoe si investe sulla comunità educante

di

  Difficile descrivere un qualcosa che non è tangibile, che non tocchiamo con mano: tanti dei concetti e delle strategie del lavoro...