I vantaggi di Im-Patto Digitale in tre testimonianze

di

La project leader Carla Mazzoleni, l’educatrice Benedetta Landi e una mamma felice.  Sono tre protagoniste del progetto Im-Patto Digitale, che hanno offerto la loro testimonianza per un video appena pubblicato da ConMagazine. Nelle immagini si raccontano la storia del progetto, finanziato da Fondazione Cariplo e dall’impresa sociale Con i Bambini, si ripercorrono le sue diverse fasi e soprattutto si mettono in luce vantaggi e benefici, per gli utenti e per gli stessi operatori.

Vorreste conoscerli? Non saremo noi a raccontarveli.

 

Im-Patto Digitale: a Lodi pc e tablet per studenti e genitori

 

Regioni

Ti potrebbe interessare

Im-Patto Digitale si presenta alla Giornata del Volontariato

di

Dopo due anni di interruzione forzata a causa della pandemia, il volontariato e tutto il Terzo Settore lodigiano tornano in piazza della...

Riguarda la diretta di TUTTO TROPPO PRESTO

di

Cogliere i vantaggi dell’interconnessione, stando alla larga dai rischi dell’iperconnessione. Partendo da questa premessa, sono moltissimi gli spunti di riflessione e i...

Un polo di comunità al Pronto Soccorso… Studenti!

di

Al Pronto Soccorso Studenti di Lodivecchio mancava solo un computer per diventare ideale. E adesso c’è, grazie al parroco don Diego Furiosi...