Walking on the sea… and in the mountains!

di

Durante l’estate 2023, Mondo Aperto, partner del progetto Futuro Aperto, ha realizzato l’attività ludico-sportiva “Walking on the sea”. Nei mesi di giugno, luglio ed agosto, sono state proposte cinque uscite, in cui gli operatori di Mondo Aperto hanno accompagnato i ragazzi ad esplorare il nostro bellissimo territorio, da un punto di vista nuovo.

Dal mare…

Il Golfo dei Poeti, con le sue meravigliose vedute e la sua natura, la tipica macchia mediterranea, è stato lo scenario in cui camminare e fermarsi ad ascoltare i suoni dei boschi, durante la stagione calda. Abbiamo percorso il sentiero CAI, che unisce Lerici a Tellaro, passando per i ruderi di Barbazzano. Le giornate si sono concluse con un bagno rigenerante nella baia di Fiascherino. Abbiamo coinvolto, nei vari incontri, ben 47 ragazzi!

Alla montagna!

Nel mese di agosto, con l’aumento delle temperature e il rischio di trovare affollamento di turisti in spiaggia, abbiamo deciso di spostarci in un ambiente più fresco e rilassante. Così, “Walking on the sea” è diventato “Walking in the mountains”!

Abbiamo organizzato tre visite in due differenti località: Campocecina e Cerreto Laghi.

A Campocecina siamo partiti dal Piazzale dell’Uccelliera (1.215 m) e abbiamo attraversato i suggestivi prati per proseguire – con i più motivati – fino al Monte Borla (1.466 m), dove si gode di una visuale a 360 gradi sulle Alpi Apuane e sulla costa tra Liguria e Toscana. Siamo rientrati, poi, facendo tappa per riposare e giocare liberamente, fino a riprendere il cammino del ritorno.

Al Cerreto, dal paese abbiamo passeggiato tra le faggete, seguendo il famoso “giro dei laghi”, fino al lago Pranda.

In queste giornate, invece, siamo riusciti a coinvolgere 18 ragazzi! L’entusiasmo per la scoperta di posti nuovi ha motivato tutti a camminare… ma anche trovare mirtilli e lamponi è stata un’ottima ricompensa!

Il gruppo ha apprezzato il fresco… anche se, quando il fresco è diventato freddo, abbiamo sperimentato la bellezza di trovare un rifugio aperto ed accogliente, dove bere tè caldo e continuare a socializzare!

Regioni

Ti potrebbe interessare

Educativa di strada, una nuova sfida per il territorio spezzino

di

Quali sono le principali sfide che devono affrontare gli educatori di strada? Come entrare in contatto con i tanti adolescenti che vivono...

Un pomeriggio “improvvisato”

di

La quarta edizione di Favoleamerenda, l’iniziativa organizzata domenica 17 settembre 2023 al Centro Icaro di Costamala dalla Società della Salute della Lunigiana,...

Dalle grotte al cielo

di

Che cosa potrebbe superare un paese sull’acqua? Forse, una città costruita nell’aria. Ma ad Equi Terme si può anche volare in teleferica!...