Alla scoperta di Pisa e dei Macchiaioli

di

Dista poco più di 70 chilometri dalla Spezia, ma tanti ragazzi e ragazze hanno scoperto Pisa e la sua bellezza, proprio grazie al progetto Futuro Aperto. In due diverse giornate dello scorso mese di febbraio, infatti, due gruppi di giovani – con le cooperative Lindbergh, Mondo Aperto e Mondo Nuovo e due classi dell’Istituto Capellini-Sauro – hanno avuto la possibilità di sorprendersi e godere della bella città medioevale, della sua stupenda piazza, dei suoi monumenti. E insieme, di visitare Palazzo Blu e la mostra dei Macchiaioli.

Una prima sosta per visitare l’opera “TuttoMondo” dell’artista newyorkese K. Haring, che ha catturato l’attenzione dei ragazzi ed offerto un’occasione per gli immancabili selfie.

 

Poi, la visita alla mostra che – nel caso della giornata del sabato – era particolarmente affollata. Ma educatori e insegnanti si sono spesi per catturare l’interesse dei partecipanti che hanno risposto, con diversa intensità, in maniera attenta ed adeguata.

 

Infine, non poteva mancare un giro per la città, per godersi tutta la bellezza di Piazza dei Miracoli!

Regioni

Ti potrebbe interessare

I laboratori didattici per il campus “Estate Mulazzo”

di

Grazie alla collaborazione con Aurora Domus, le guide di Sigeric, partner di Futuro Aperto – progetto selezionato da Con i Bambini e...

Pedala e gusta Lunigiana

di

La scoperta del mondo, per ogni bambino, comincia quando sale per la prima volta sulla bicicletta. Il piacere di pedalare è quel...

Walking on the sea… and in the mountains!

di

Durante l’estate 2023, Mondo Aperto, partner del progetto Futuro Aperto, ha realizzato l’attività ludico-sportiva “Walking on the sea”. Nei mesi di giugno,...