Diario di bordo: volare è una questione di ritmo

di

Voliamo a Cuneo con CostellAzioni

Quando si pensa ad un viaggio in aereo, fateci caso, si parla del decollo e dell’atterraggio (dove a volte ci si mette anche un applauso) e ci si dimentica di quello che è stato nel mezzo. Eppure è proprio nel mezzo che ci si sposta verso la meta. Il progetto CostellAzioni ora è in volo ed è tempo di tenere il ritmo… tappa dopo tappa.

Dopo una partenza dove scuole, famiglie e territori hanno accolto con entusiasmo il progetto, dopo aver tracciato le rotte di un percorso per costruire comunità educanti ora, dopo uno spumeggiante periodo di attività estive, continuiamo, nutriamo e ampliamo le nostre attività e i nostri orizzonti.

Le attività di Literacy, che non si sono fermate durante l’estate, si riadattano ai ritmi scolastici, i laboratori sulle competenze si integrano con i ritmi dei ragazzi. Insomma teniamo il passo, MA non pensiate che sia routine: per noi ogni incontro, ogni occasione è una piccola ripartenza da vivere con slancio. Perché i ragazzi ci stupiscono sempre. Perché i ragazzi lo meritano.

La cabina di regia, o meglio, la Specola, come la chiamiamo noi di CostellAzioni, ha il compito di guardare lontano e di tenere il ritmo per questo in programma un incontro per discutere le nuove azioni.

Tra le novità previste da questo secondo anno del progetto sono ai blocchi di partenza i laboratori di media education su tutti e 5 i territori. Ma di questo avremo modo di parlarne lungo il percorso… State con noi.

Regioni

Ti potrebbe interessare

Literacy… avanti tutti

di

Giorni di emergenza Covid. Giorni di una zona rossa che a Cuneo non vuole cedere il passo a più tenui colori. Ma...

Tempo d’estate, tempo da organizzare

di

Tempo d’estate, tempo da (e di) organizzare. Anche a Cerialdo il progetto CostellAzioni sente l’aria della bella stagione: giornate lunghe, niente scuola...

Il canale tv di CostellAzioni… al gusto di noccioline

di

Con i laboratori di Media Education in 5 territori e tantissimi ragazzi creativi a dargli vita dal progetto CostellAzioni non potevano che...