Il gusto e la scoperta di un’estate insieme

di

CostellAzioni... tra le nuvole

L’estate di Costellazioni a Dronero è partita dal centro del nostro progetto: i ragazzi. Interessi, passioni e talenti da attivare e coltivare con tanta voglia di mettersi in gioco e di provare a fare nuove esperienze: l’energia è tanta e la discussione è ricca (ci piace usare la parola “ricca” perché ci da il senso del percorso fatto finora per dimenticare le situazioni di povertà educativa dell’inizio del progetto).

Gioco ed esperienze, quindi, come parole chiave dell’estate di CostellAzioni a Dronero. Ma anche tanta voglia di scoprirsi, aprirsi e incontrare.

Dalla voglia di mettersi alla prova ecco che è nato il laboratorio di cucina. Fin dal primo incontro un bel gruppo di ragazze, tutte molto entusiaste e collaborative. Si è andati insieme a fare la spesa, poi si è iniziato a cucinare e a preparare dei buonissimi biscotti di pasta frolla.

CostellAzioni Dronero in cucina

Poi il gruppo si è allargato e si sono aggiunti 2 cuochi “in erba” e il menù di è arricchito di volta in volta di ricette golose (diciamolo i dolci sono i più gettonati).

Mercoledì 30 gita fuori casa, a Borgo San Dalmazzo, al PARCO GRANDIS. Ci siamo spostati con il pulmino della cooperativa, poi siamo andati a Borgo. Pomeriggio sereno, un bel gruppo di ragazzi, tutti entusiasti, propositivi e con voglia di provare e sperimentare questa avventura. Merenda insieme e poi rientro a Dronero.

CostellAzioni Dronero Ci si arrampica

Martedì 13 luglio, in collaborazione con l’Associazione “Dronero Cult”, una libera associazione di cittadini nata per la diffusione e la promozione della cultura a Dronero, una fantastica CACCIA AL TESORO nelle vie della città: attraverso l’invenzione di un racconto che andava a toccare vari periodi storici (partendo dal 1200 ed arrivando fino al 1900) e i luoghi più “salienti” di Dronero si è cercati di andare alla ricerca di un “anello rubato, perso e ritrovato”. Presenti tantissimi ragazzi (ben 17!), tutti entusiasti e collaborativi all’attività. Abbiamo diviso i ragazzi in due gruppi, in modo da rendere tutto più accattivante sotto forma di sfida e di competizione. I gruppi si sono mossi per varie parti della città andando alla scoperta di alcuni luoghi importanti: dal forno al pozzo più antico presenti a Dronero, dal glicine centenario alla chiesa di Santa Brigida, dal foro frumentario al ponte del Diavolo, dal ponte nuovo alla storia di Giolitti. Alla fine un solo gruppo è riuscito ad essere il più veloce e a ritrovare l’anello, vincendo così la caccia al tesoro.

Oltre alle attività pensate e create… a volte il bello è lasciarsi andare per un pomeriggio di risate e GIOCHI CON L’ACQUA che ci ha visto animare il parco delle Betulle. Inizialmente presente il solito gruppo delle ragazze, poi si sono aggiunte altre ragazze e bambine della zona. Tutte con la voglia di giocare, scherzare, divertirsi, riportando un gran bisogno di fare qualcosa. E’ stato bello vedere come ci si possa divertire con semplici attività.

Mentre riguardiamo le fotografie… l’estate continua…

 

Regioni

Ti potrebbe interessare

Un Centro Storico di bellezza ed energia

di

Cosa hanno in comune la danza, il parkour, la banda musicale, il museo diocesano, la danza terapia e la biblioteca? La risposta...

Literacy… questa (s)conosciuta

di

Il progetto CostellAzioni è partito, e non è una missione spaziale. In collaborazione con alcuni istituti scolastici, la nostra cooperativa ha messo...

La Literacy d’Estate si mette al Centro… Storico

di

Venerdì 11 giugno è finita lo scuola, ma non finisco le azioni di CostellAzioni legate al mondo della Literacy. Sul territorio del...

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK