Non sostituire ma aggiungere. Un incontro dedicato all’affido familiare

di

Al centro dell’incontro di sabato 11 novembre “Non sostituire ma aggiungere“, organizzato dal Comune di Contursi Terme il racconto dell’esperienza dell’affido familiare vissuta da Beatrice Vernon e Gerardo D’Angelo, della Comunità di Capodarco. La loro scelta – coraggiosissima ed esemplare – di prendere in affido quattro figli è una testimonianza autentica del valore della famiglia come punto di riferimento fondamentale per ogni minore.
Un tema delicato, quello dell’affido familiare, affrontato con chiarezza nei suoi aspetti tecnici anche dell’avvocato Giovanna Sica, componente del consiglio direttivo dell’associazione Nova Juris (Associazione italiana per la Costituzione e la buona giustizia).
Di affido culturale come dispositivo per disinnescare gli effetti della povertà educativa, infine, ha parlato Margherita Siani dell’associazione Arcobaleno: proprio grazie al progetto Conlabora, a Contursi verrà messo in atto questo modello sperimentale di condivisione e socialità per famiglie e minori.
L’incontro è il primo degli otto appuntamenti che il Comune di Contursi Terme realizzerà nell’ambito del progetto ConLABora, ed è stato realizzato in collaborazione con la Fondazione Costruire e la Commissione pari Opportunità del Comune di Contursi Terme.

Regioni

Ti potrebbe interessare

I bambini del Centro estivo di ConLABora premiano il Procuratore Nicola Gratteri

di

Al Premio Contursi Terme, il 6 agosto 2023, i bambini del Centro estivo di Contursi Terme incontrano il Procuratore di Catanzaro, Nicola...

Arte e terme, si chiude la prima settimana del centro estivo “La mia scuola non va in vacanza”

di

Il centro estivo di Contursi Terme, “La mia scuola non va in vacanza”, ha fatto tappa alle Terme Vulpacchio, stabilimento immerso in...

Il Festival della famiglia di ConLABora

di

Genitori e figli insieme, giochi, aggregazione e momenti di riflessione sulla genitorialità e sulle mille sfaccettature dei problemi che attanagliano la quotidianità....