Arte e terme, si chiude la prima settimana del centro estivo “La mia scuola non va in vacanza”

di

Il centro estivo di Contursi Terme, “La mia scuola non va in vacanza”, ha fatto tappa alle Terme Vulpacchio, stabilimento immerso in un bellissimo parco naturale, con accanto il fiume Sele. E’ qui che i bambini si sono dedicati a più attività in una giornata davvero speciale organizzata grazie al progetto ConLABora, selezionato dall’impresa sociale Con i bambini.
I piccoli seduti dinanzi al fiume Sele, nel parco delle terme Vulpacchio, hanno incontrato
l’artista ambientalista Lello Gaudiosi che ha raccontato del fiume, di come nasce, di quanto sia difficile ma importante tenere sempre pulito, ma ha raccontato anche quale fosse la flora e la fauna di questo luogo d’incanto. E alla fine, tutti a disegnare e a dipingere, con le emozioni dei racconti e l’estro di una fantasia senza pari che solo i bambini sanno esprimere.
E poi, tutti alle terme, tutti all’interno dello stabilimento termale che ha ospitato la giornata, perché i bambini potessero conoscere anche le attività che in esso si svolgono nelle diverse sale per fanghi, inalazioni, massaggi o nella piscina termale. Gli operatori della struttura hanno spiegato loro come si praticano tali cure e quali sono i benefici. E durante questo speciale tour, i bambini del centro estivo hanno potuto chiedere anche direttamente a chi si stava sottoponendo in quel momento alle cure come si sentisse, ad esempio, con il fango addosso o facendo una inalazione con acqua sulfurea. Una bella “invasione”, con i piccoli che si sono un po’ mescolati tra le persone portando anche sorrisi e tanta allegria.

 

Regioni

Ti potrebbe interessare

I bambini del centro estivo in visita al pastificio

di

Tra le tante avventure del centro estivo, sicuramente è da ricordare la visita al pastificio Scaglione. Una mattinata alla scoperta di piccoli...

La mia scuola non va in vacanza

di

Dal 3 luglio al 4 agosto, a Contursi Terme, giochi, laboratori, attività didattiche e visite guidate per bambini dai 6 ai 13...

La storia di Brian per capire l’autismo

di

La presentazione de Il mio nome è Brian. Storia di un autismo, il terzo incontro organizzato dal Comune di Contursi Terme nell’ambito...