Una Comunità educante da riabitare

di

On line l’ottavo numero del Bollettino della Comunità educante. La conclusione del 2020 coincide con il termine del progetto “Come un faro: abitiamo la Comunità educante”.
Come accade alla fine di ogni percorso, occorre interrogarsi su quanto è stato fatto, sugli importanti risultati raggiunti nelle periferie coinvolte e su quanto ancora resta da fare.

Tempo di bilanci ma anche di virtuosi propositi.

A noi di #Comeunfaro non resta che augurarvi un buon inizio!

Che sia un 2021 all’insegna della sostenibilità educativa,
un nuovo anno che metta a frutto tutte le buone pratiche introdotte in questo biennio.

Buona lettura!

ottavo_numero_bollettino

Regioni

Ti potrebbe interessare

Social Baby Parking – Seconda annualità

di

Continua l’opera dei socialbabyparking presso Lazzaro, Motta, Saline, Fossato e Masella.

Potenziamento dei servizi per l’infanzia – Al via i laboratori di Inglese ed Educazione Motoria

di

Sono già attivi, e lo saranno per tutta la durata dei mesi di maggio e giugno, i laboratori di Educazione Motoria e...

A scuola di… Comunità educante

di

Entusiasmo e partecipazione per il secondo ciclo di incontri di formazione a cura dell’Opera Nazionale Montessori. Il percorso, dall’alto valore formativo, è...